Differenze tra le versioni di "Anton Maria Zanetti"

Wikificata
m (→‎Citazioni di Anton Maria Zanetti: la "seola" ancora devono inventarla)
(Wikificata)
 
==Citazioni di Anton Maria Zanetti==
*{{NDR|[[Canaletto]]}} Particolarissimo pittor di vedute, al quale e nella intelligenza e nel gusto e nella verità, pochi tra gli scorsi e nessuno tra i presenti si può trovar che si accostino.<ref name="multi">{{Rif|6}}</ref> (da ''[http://books.google.it/books?id=_7Y-AAAAcAAJ&vq=antonio%20canale&hl=it&pg=PA60#v=onepage&q&f=false Descrizione di tutte le pubbliche pitture della Città di Venezia...]''1733, pagp. 60, 1733)
*{{NDR|[[Alessandro Marchesini]]}} Opera con gran decoro e valore, spezialmente nelle figure minori del naturale, e dà a vedere gl'ottimi insegnamenti, che ebbe dalla scola del famoso Carlo Cignani, la quale seguì con onore in tempo della sua gioventù. (da ''[http://books.google.it/books?id=_7Y-AAAAcAAJ&vq=antonio%20canale&hl=it&pg=PA60#v=onepage&q&f=false Descrizione di tutte le pubbliche pitture della Città di Venezia...]''1733, pagp. 60, 1733)
 
==Note==
<references />
 
==Bibliografia==
*Marco Boschini, ''[http://books.google.it/books?id=_7Y-AAAAcAAJ&printsec=frontcover&dq=Descrizione+di+tutte+le+pubbliche+pitture+della+Citt%C3%A0+di+Venezia&hl=it&sa=X&ei=XxE-T_G_Ks6N4gStye2KCA&ved=0CEIQ6AEwAg#v=onepage&q&f=false Descrizione di tutte le pubbliche pitture della Città di Venezia e isole circonvicine]'', presso Pietro Bassaglia, Venezia, 1733.
 
==Altri progetti==
28 437

contributi