Differenze tra le versioni di "James Stewart"

*{{NDR|Su [[Katharine Hepburn]]}} Sul set di ''"Scandalo a Filadelfia"'' la Hepburn lo ferma, e con la sua tipica dizione scandita gli dice: "Tu voli". "Beh sì...". Con la stessa cadenza militare la Hepburn gli comunica che lo aspetta la mattina seguente alle sette precise all'aeroporto. Mentre raccontava Jimmy quasi si mise sull'attenti; e aggiunse che la Hepburn lo terrorizzava. Certo, esagerava per potenziare l'effetto, ma era divertentissimo. ([[Peter Bogdanovich]])
*Stewart può recitare qualsiasi scena, e sempre aderendo al personaggio. [...] E' sempre Stewart, mai il nome del personaggio che sta interpretando. ([[Alfred Hitchcock]])
*Stewart è il perfetto eroe hitchcockiano, perchè è l'Uomo Qualunque messo in situazioni bizzarre. ([[Alfred Hitchcock]], p. 368)
*Sul cinema Jimmy Stewart ebbe lo stesso effetto di [[Marlon Brando]] anni dopo. ([[Cary Grant]])
*{{NDR|Sull'interpretazione di "Una donna vivace"}} Tutto il film era incentrato sulla divertente frustrazione dell'impossibilità di comunicare. Era molto vicino alla vena di Jimmy Stewart, con la sua perenne lotta per riuscire a dire qualcosa. (George Stevens, p. 362)
1 719

contributi