Differenze tra le versioni di "Enzo Striano"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  9 anni fa
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
 
===[[Explicit]]===
Alza gli occhi verso il [[mare]], che s'è fatto celeste tenero. Come il cielo, come il [[Vesuvio]] grande e indifferente. Un piccolo sospiro di rimpianto. Non osa chiedere: vorrebbe, però, ritrovarli tutti nell'abbraccio di Dio sarebbe vellobello. Così, invece, che rimane? Niente, il resto di niente. Vacilla. Mastro Donato il boia la sorregge, poi la spinge con delicatezza. Le tiene una mano per farla salire sopra lo scaletto. Prima di dare il calcio la guarda con occhio serio, un po' aggrondato.
 
==Citazioni su Il resto di niente==
Utente anonimo