Differenze tra le versioni di "Giampiero Galeazzi"

+1
m (Automa: Tolgo i collegamenti nelle intestazioni Opere e Film.)
(+1)
'''Giampiero Galeazzi''' (1946 – vivente), giornalista e conduttore televisivo italiano.
 
== Citazioni di Giampiero Galeazzi ==
 
* [[Björn Borg|Borg]] ha fatto un rovescio che sembrava una bomba al Nepal.<ref>Citato in [[Marco Pastonesi]] e Giorgio Terruzzi, ''Palla lunga e pedalare'', ''Dalai Editore'', 1992, p. 91, ISBN 88-8598-826-2</ref>
 
{{Intestazione|''Sette'', 22 aprile 2004}}
 
* {{NDR|[[Gigi Marzullo|Marzullo]]}}. È amico di tutti i nuovi direttori, ma lo fa con molta classe. Lui è un signore. Li conosce tutti. È abilissimo, io non sarei capace. È sempre gentile con tutti. Io lo frequento, è uno sempre molto disponibile, non l'ho mai sentito parlare veramente male di nessuno. È una forma di mentalità.
 
*Io sono sempre stato aziendalista. Ma quando ho smesso di fare Domenica In mi sentivo un po' spaesato. In redazione non avevo 'na stanza, 'na sedia, 'na scrivania. Mi avevano messo da parte. Era la vendetta del sistema.
 
*La rivista ufficiale della Rai, il Radiocorriere, mi definì il "giornalista giullare".
 
*Mio padre è stato campione di canottaggio. Vinse gli europei nel 1932, nel due senza. Poi continuò facendo l'allenatore alla Tevere Remo e poi alla Canottieri Roma. Per cercare di curare un braccio che mi era rimasto bloccato dopo un incidente mi fece fare canoa. E così divenni un fiumarolo. Stavo sempre in riva al Tevere. Ho imparato anche a nuotare, nel Tevere.
 
== Citazioni su Giampiero Galeazzi ==
* Lo smog riduce tantissimo la visibilità: i monaci tibetani, invece di Buddha, sono stati sorpresi a pregare Galeazzi. ([[Gene Gnocchi]])
 
== Note ==
* Lo smog riduce tantissimo la visibilità: i monaci tibetani, invece di Buddha, sono stati sorpresi a pregare Galeazzi. ([[Gene Gnocchi]])
<references />
 
== Film ==