Differenze tra le versioni di "Cvetan Todorov"

wlink
(wlink)
*Le pagine meno [[gloria|gloriose]] del nostro passato sarebbero le più istruttive se solo accettassimo di leggerle per intero. (citato in Laura Centemeri, ''Ritorno a Seveso: il danno ambientale, il suo riconoscimento e la sua riparazione'', Bruno Mondadori, 2006, p. 1)
*Il progresso tecnologico non comporta una superiorità sul piano dei valori morali e sociali (né una condizione di inferiorità). (da ''La conquista dell'America'', Einaudi, Torino, 1992, p. 306)
*È sotto l'effetto della [[paura]] che si compiono i gesti più inammissibili. (dall'intervista a ''[http://www.euronews.net/it/article/22/10/2008/tzvetan-todorov-talks-to-euronews/ www.euronews.net]'')
*Quando mi chiedono perché amo la letteratura, mi viene spontaneo rispondere: perché mi aiuta a vivere. (da "La letteratura in pericolo", Garzanti Libri, 2008)
*Che cosa non è un viaggio? Per poco che si dia un'estensione figurata a questo termine - e non ci si è mai trattenuti dal farlo - il viaggio coincide con la vita, nè più nè meno: essa è forse altra cosa che un passaggio dalla nascita alla morte? Lo spostamento nello spazio è il primo segno... Il viaggio nello spazio simboleggia il passaggio del tempo, lo spostamento fisico, a sua volta, il cambiamento interiore; tutto è viaggio.
12 407

contributi