Differenze tra le versioni di "Lock & Stock - Pazzi scatenati"

 
*{{NDR|Dog e il resto della banda discutono riguardo chi possa essere stato a rapinarli dopo il colpo}}</br> '''Dog''': Allora... abbiamo un piccolo problema, mh?</br> '''2° scagnozzo''': Eh sì... sì ce l'abbiamo. <br /> '''Dog''': "Sì, sì ce l'abbiamo". Anzi è un po' più di un ''piccolo problema'', non è vero? Se volessimo fare paragoni diremmo che è un problema grande come il monte Everest, e la ragione per cui è un problema così mostruoso è che non avete la più pallida idea di chi ci ha fatto questo scherzetto!<br /> '''Plank''': Dog, siamo stati in giro tutta la notte, non è nessuno di quelli: li abbiamo messi tutti quanti contro il muro! <br /> '''2° scagnozzo''': Se fossero della nostra zona, Dog, lo sapremmo. <br /> '''Paul''': Lo sapremmo. <br /> '''Dog''': Lo sapreste?! Voi non sapreste un cazzo! Non lo sapreste nemmeno se fossero quelli della porta accanto! Adesso uscite, andate a cercarli! Sono stufo di avervi davanti agli occhi! Toglietevi di mezzo! Via di qui, pezzi di merda! {{NDR|Dog mena le mani e Plank finisce con la testa oltre il muro del covo. Messo così, Plank vede che al di là del cartongesso ci sono dei microfoni e un registratore posizionati per registrare le conversazioni della banda}}
 
*{{NDR|Dean e Gary devono recuperare i due vecchi moschetti che hanno venduto a Nico. Lo chiamano al cellulare}}</br> '''Nico''': Sì? <br /> '''Dean''': Non è il modo di rispondere al telefono. <br /> '''Nico''': Ah, sei tu, Dean. <br /> '''Dean''': No, sono il Fantasma dell'Opera, chi cazzo vuoi che sia, Nick? <br /> '''Nico''': Che cosa posso fare per te? <br /> '''Dean''': Hai presente i fucili che ti ho venduto? Bisogna che me li ridai. <br /> '''Nico''': Ho paura che non sia possibile, non credo che li rivedrò più. <br /> '''Dean''': Guarda "barile" che ho i soldi per pagarteli. <br /> '''Nico''': Ah non ne dubito, Dean, ma forse non hai capito bene: non rivedrò più né i fucili né chi li ha comprati. <br /> {{NDR|Nico riaggancia}} </br> '''Dean''': Non li può riavere. <br /> '''Gary''': Se non li può riavere non li può riavere. <br /> {{NDR|I ragazzi telefonano a Battista informandolo che non possono recuperare i fucili}} </br> '''Battista''': Beh dovete riprenderveli, capito? <br /> '''Dean''': Senti, noi eravamo d'accordo per tutto quello che c'era dentro la vetrinetta. <br /> '''Battista''': "Dentro la vetrinetta, fuori la vetrinetta..." non me ne frega niente. Dovete riprendere quei fucili, perché se non lo fate... <br /> '''Dean''': Sì, Battista, che ci succede? <br /> '''Battista''': Avete sentito parlare di Harry Lonsdale, altrimenti noto come "Harry-ti-faccio-a-pezzi-con-l'accetta"? Bene, si tratta di lui. Vedete, è proprio come nei film di James Bond: quando balli col diavolo, devi aspettarti che la musica cambi, capito che voglio dire? <br /> {{NDR|Battista passa la cornetta a Harry}} </br> '''Harry''': Insomma trovateli, torturateli e ammazzateli, e riportatemi quello che mi appartiene, perché se non lo fate la vostra famiglia avrà degli enormi problemi. <br /> {{NDR|Harry riaggancia}} </br> '''Gary''': Ma chi era? <br /> '''Dean''': Era l'abominevole Harry l'Accetta. <br /> '''Gary''': Gesù, Giuseppe e Maria. <br /> '''Dean''': Siamo nella merda! Abbiamo venduto i suoi fottuti fucili! Dobbiamo ritrovarli! {{NDR|Dean richiama Nico}} Adesso basta con le cazzate, Nick: dove troviamo quei fucili?<br />
 
==Altri progetti==
405

contributi