Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 7 anni fa
Fonte in "La congiura di Catilina"
*L'[[anima]] è il capitano e il legislatore della vita degli uomini mortali.
*In verità, la prosperità prova persino le anime dei saggi.
*Amare e odiare le stesse cose, questa in verità è l'amicizia.
*Prima di intraprendere qualcosa rifletti attentamente e dopo aver riflettuto agisci subito.
*Un uomo onesto preferisce essere sconfitto che sconfiggere l'ingiustizia con mezzi cattivi.
*Nam divitiarum et formae gloria fluxa atque fragilis est, virtus clara aeternaque habetur.
:Infatti la fama delle ricchezze e della bellezza è fugace e fragile, la virtù è considerata illustre ed eterna.
*Volere e non volere le stesse cose, questa è la vera amicizia. (cap.XX, par. 4)
:''Idem velle atque nolle, ea demum firma amicitia est''.
*At enim quis reprehendet quod in parricidas res pupublicae decretum erit? Tempus dies fortuna, quoius lubido gentibus moderatur.
:Mi si dirà: chi potrà biasimare quanto si sarà stabilito contro dei traditori? Le circostanze il tempo la sorte, il cui capriccio governa le genti. (Cesare: 51,25)
19 606

contributi