Differenze tra le versioni di "Le ali della libertà"

m (r2.7.2+) (Bot: Modifico: es:The Shawshank Redemption)
*'''Andy''' {{NDR|dopo due settimane nel buco}}: C'era il signor Mozart a tenermi compagnia. <br /> '''Heywood''': Perché, quelli ti hanno fatto portare un giradischi là dentro? <br /> '''Andy''': {{NDR|indica la sua testa}} Ce l'avevo qui. {{NDR|indica il suo cuore}} E qui. È questo il bello della musica: nessuno..nessuno può portartela via. A voi la musica non fa lo stesso effetto? <br /> '''Red''': Beh, quando ero giovane mi divertivo con l'armonica. Ma ho perso interesse col tempo. Qui dentro poi che senso ha? <br /> '''Andy''': È proprio qui dentro che la musica ha senso. Serve per non dimenticare. <br /> '''Red''': Dimenticare? <br /> '''Andy''': Sì, per non dimenticare che... che ci sono posti, a questo mondo, che non sono fatti di pietra..e che c'è qualcosa, dentro di te, che nessuno ti può toccare..né togliere, se tu non vuoi. <br /> '''Red''': Ma di che parli? <br /> '''Andy''': Di speranza. <br /> '''Red''': Di speranza? Mettitelo bene in testa. La speranza è una cosa pericolosa. La speranza può far impazzire un uomo. Non c'è speranza qui dentro. Sarà meglio che ti ci abitui a quest'idea. <br /> '''Andy''': ...Pensa a Brooks.
 
*'''Samuel Norton''': Ammettiamo per un secondo che questo "Bletch" esista davvero. Credi sul serio che verrebbe allo scoperto e direbbe "sì, confesso. Sono stato io a ucciderli {{NDR|la moglie di Andy e il suo amante}}. Oh, mi raccomando aggiungete unaun ergastolo alla mia condanna"? <br /> '''Andy''': Non sarebbe necessario. Con la testimonianza di Tommy mi farebbero un nuovo processo. Anche se ci fosse una sola possibilità... come può essere così superficiale? <br /> '''Samuel Norton''': Cosa?!...Come mi hai chiamato? <br /> '''Andy''': Superficiale. O lo sta facendo apposta? <br /> '''Samuel Norton''': Figliolo, non sai quello che stai dicendo. <br /> '''Andy''': Ma non si rende conto? Il country club avrà tutti i vecchi cartellini, le sue buste paga, i moduli dell'ufficio di pernottamento... <br /> '''Samuel Norton''': Dufresne, se hai voglia di continuare con queste fantasie sono affari tuoi! Io non ci voglio entrare. <br /> '''Andy''': Se dovessi essere rilasciato, non direi mai quello che facciamo qui. Sono colpevole quanto lei per la sottrazione di quel denaro. <br /> '''Samuel Norton''': Non ti permettere di parlare di quei soldi davanti a me! Hai capito, figlio di puttana?!? Né un questo ufficio, né da nessun'altra parte! {{NDR|chiamando le guardie}} Venite qui subito! <br /> '''Andy''': Volevo solo tranquillizarla, nient'altro. Signore, io... <br /> '''Samuel Norton''' {{NDR|alle guardie}}: Mettetelo in cella di isolamento, un mese! <br /> '''Andy''': Ma perché...?!? <br /> '''Samuel Norton''': Levatemelo dai coglioni! <br /> '''Andy''' {{NDR|portato via dalle guardie}}: È l'unica possibilità che ho di uscire, l'unica! SI TRATTA DELLA MIA VITA! NON LO CAPISCE, È LA MIA VITA...! <br /> '''Samuel Norton''': Portatelo via, portatelo via! <br /> '''Andy''': È LA MIA VITA!
 
*'''Red''': Secondo me tu così ti fai del male, Andy. Insomma, questo è un sogno irrealizzabile; voglio dire, il Messico è più lontano della luna, tu sei qui, così stanno le cose. <br /> '''Andy''': Sì, hai ragione; le cose stanno così. Il Messico è lontano e io sono qui dentro. Alla fine la scelta è molto semplice, davvero. O fai di tutto per vivere... o fai di tutto per morire.
Utente anonimo