Differenze tra le versioni di "Wikiquote:Archivio delle citazioni del giorno/maggio"

nessun oggetto della modifica
*'''[[Template:Qotd/6Maggio|6 maggio]]:''' Un uomo non dovrebbe mai vergognarsi di confessare di aver avuto torto; che poi è come dire, in altre parole, che oggi è più saggio di quanto fosse ieri. ([[Jonathan Swift]])
*'''[[Template:Qotd/7Maggio|7 maggio]]:''' La natura dei popoli è prima cruda, poi severa, quindi benigna, appresso delicata, finalmente dissoluta. ([[Giovanbattista Vico]])
*'''[[Template:Qotd/8Maggio|8 maggio]]:''' Confessione e bugia sono la stessa cosa. Per poter confessare, si mente. Ciò che si è non lo si può esprimere, appunto perché lo si è; non si può comunicare se non ciò che non siamo, la menzogna. ([[Franz Kafka]])
*'''[[Template:Qotd/8Maggio|8 maggio]]:'''
*'''[[Template:Qotd/9Maggio|9 maggio]]:''' La libertà non è un beneficio della cultura: era più grande prima di qualsiasi cultura, e ha subito restrizioni con l'evolversi della civiltà. ([[Sigmund Freud]])
*'''[[Template:Qotd/10Maggio|10 maggio]]:''' I delitti dell'estrema civiltà sono certamente più atroci che quelli dell'estrema barbarie. ([[Jules Amédée Barbey d'Aurevilly]])
*'''[[Template:Qotd/11Maggio|11 maggio]]:''' Quando ti viene voglia di criticare qualcuno, ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu. ([[Francis Scott Fitzgerald]])
*'''[[Template:Qotd/12Maggio|12 maggio]]:''' È necessaria una buona memoria, dopo aver mentito. ([[Pierre Corneille]])
*'''[[Template:Qotd/13Maggio|13 maggio]]:'''
*'''[[Template:Qotd/14Maggio|14 maggio]]:'''
44 281

contributi