Differenze tra le versioni di "Eve Ensler"

2 675 byte aggiunti ,  8 anni fa
(immagine)
(→‎Citazioni: fine!)
* ''Siamo freegane, vegane, trans, | ma soprattutto siamo donne che dicono di no. | Non accettiamo il vostro mondo | le vostre regole le vostre guerre | Non accettiamo la vostra crudeltà e la vostra insensibilità. | Non crediamo che alcuni debbano soffrire perché altri sopravvivano | o che non ci sia abbastanza per tutti | o che le multinazionali siano l'unico e il migliore sistema economico. | E non odiamo i ragazzi, okay? | Questa è un'altra stronzata. | Diciamo di no | ma abbiamo fame di baci. | Non faremo nulla finché non siamo pronte | ma potrebbe accadere prima di quanto pensiate | e sappiamo prendere una decisione | e non abbiamo paura di quel che ci pulsa dentro. | Ci rende vive.''
* ''Perché non ne ha parlato per primo | Forse intendeva metterlo | all'ultimo momento. | Forse ha una tecnica per farlo | senza guastare l'atmosfera. | Quante volte l'ha già fatto? | Con quante ragazze è andato a letto? | E lui dice, semplicemente, | «Questa è la mia prima volta, | sono un po' impacciato», | e io scoppio a ridere | e lui fa «Stai ridendo di me?» | e io rispondo | «No, sto ridendo perché | sono impacciata anch'io e sono contenta | che tu sia come me.» | E ci baciamo ancora un po' | e poi lui tira fuori il preservativo | e ci ridiamo sopra | perché i preservativi sono proprio buffi | e diventa una cosa | che facciamo insieme | e ognuno di noi protegge se stesso | e l'altro | e per questo sono contenta di lui | e di me.''
* ''La mia gonna corta | non è una supplica | non vi chiede | di essere strappata | o tirata su o giù. | La mia gonna corta | non è un motivo legittimo | per violentarmi | anche se prima lo era | è una tesi che non regge più | in tribunale. | La mia gonna corta, che voi ci crediate o no, | non ha niente a che fare con voi.''
* ''La mia gonna corta è la mia sfida. | Non vi permetterò di farmi paura. | La mia gonna corta non è un'esibizione, | è ciò che sono | prima che mi obbligaste a nasconderlo | o a soffocarlo. | Fateci l'abitudine. | La mia gonna corta è felicità. | Mi sento in contatto con la terra. | Sono qui. Sono bella. | La mia gonna corta è una bandiera | di liberazione nell'esercito delle donne. | Dichiaro queste strade, tutte le strade, | patria della mia vagina.''
* ''Io amo essere una ragazza. | Posso sentire quello che senti | mentre lo senti dentro | quel sentimento | da prima. | Io sono una creatura emotiva. | Non percepisco le cose | come costruzione intellettuali o idee preconfezionate. | Pulsano nei miei organi e nelle mie gambe | e mi infiammano le orecchie. | [...] | Io sono una creatura emotiva. | Sono in comunicazione con tutto e con tutti. | Sono nata così. | Non azzardarti a liquidarla come una cosa da adolescenti | o a dire che è solo perché sono una ragazza. | Queste sensazioni mi rendono migliore. | Mi rendono pronta. | Mi rendono presente. | Mi rendono forte.''
* ''Io sono una creatura emotiva. | Perché vuoi chiudermi | o spegnermi? | Io sono ciò che resta della tua memoria. | Ti metto in comunicazione con la tua origine. | Nulla è stato annacquato. | Nulla si è perso. | Io posso riportarti indietro. | Amo sentire ciò che provi | dentro di te, | anche se blocca la mia vita | anche se fa troppo male | o mi porta fuori strada | anche se mi spezza il cuore. | Mi rende responsabile. | Io sono emotiva | Io sono una creatura emotiva, | introspettiva, incondizionata. | E amo, capisci, | io amo amo amo | essere una ragazza.''
* ''Sono tutte balle | Non c'è responsabile tranne quelli che fingono di esserlo | Nessuno verrà a salvarti | Nessuno | Capirà d'istinto i tuoi bisogni | Conoscerà il tuo corpo meglio di te''
* ''Allontanati finché non avrai più paura di | non tornare indietro | Di' di no quando non vuoi fare una cosa | Di' di sì se il tuo istinto è forte | anche se qualcuno intorno a te non è d'accordo | Decidi se vuoi essere amata o ammirata | Decidi se farti accettare è più importante che scoprire | cosa ci fai qui | Credi nei baci | Lotta per la tenerezza | Non reprimere i tuoi sentimenti | Piangi quanto vuoi | Fa' del mondo un teatro | e appassionati alla vicenda''
 
== Bibliografia ==
2 609

contributi