Differenze tra le versioni di "Gavin Flood"

241 byte aggiunti ,  8 anni fa
*La teologia del ''[[vedānta]]'' è trasversale rispetto a queste tradizioni religiose, e si presenta come l'elaborazione di un complesso discorso – sulla natura e sul contenuto delle sacre scritture – che esplora i problemi dell'esistenza e della conoscenza. Il ''vedānta'', l'articolazione teologica delle tradizioni vediche, è una concezione che penetra il pensiero ''vaiṣṇava'' e anche, sebbene in misura minore, le scuole ''śaiva'' e ''śākta''. (p. 21)
*In [[India]], come altrove, la documentazione del passato riflette le preoccupazioni del presente, tuttavia la consapevolezza storica è incastonata nei miti, nelle biografie dei personaggi illustri (la letterature delle ''carita''), nelle genealogie famigliari […] e nelle storie delle famiglie regnanti in specifiche regioni […]. (p. 27)
*Il termine [[yoga]] compare per la prima volta nella ''[[Kaṭha Upaniṣad|Kaṭha-upaniṣad]]'', ove è definito come il controllo saldo dei sensi che, insieme alla cessazione dell'attività mentale, conduce allo stato supremo. (p. 128)
 
===[[Explicit]]===
26 862

contributi