Differenze tra le versioni di "Anonimo"

6 802 byte aggiunti ,  13 anni fa
m
Annullate le modifiche di Buffonkovac, riportata alla revisione precedente di Dread83
m (Annullate le modifiche di Buffonkovac, riportata alla revisione precedente di Dread83)
[[Immagine:Silhouette.png|90px|right|??????????????]]
 
==BeppeAnonimi Colangelogenerici==
 
*Chi segue gli altri non arriva mai primo. <small>(citato dall'etichetta del [[Chinò]])</small>
* Il paese e' piccolo,la gente mormora...
*Un quadrato iscritto in un circolo paga la quota di iscrizione?
* Un amico te lo fai con una tazza di caffe', ma per mantenerlo...
*L'oca è l'animale ritenuto simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.
* Cadremo,ma cadremo con onore e con il cappello ancora sul capo
*Si può facilmente stabilire la differenza che intercorre fra un angelo e un essere umano: la peculiarità dell'angelo risiede al suo interno e quella dell'essere umano al suo esterno.
* La fame e' qualcosa che attanaglia tutti
*Il futuro non si può definire come ciò che è stato.
*Un intellettuale è un individuo educato al di là dei limiti del senso comune.
*Un liberale è un conservatore che è stato arrestato.
*Vivere nel passato ha una cosa a suo favore, è sicuramente conveniente.
*La logica è l'arte di sbagliare con presunzione.
*Un pessimista è solo un ottimista ben informato.
*Per l'agricoltura russa quattro sono i principali problemi: primavera, estate, autunno, inverno.
*Tali sono i principi in cui credo e se tu non li condividi, ne ho molti altri.
*Mentre Tolstoy era ancora in vita nessun uomo si sentiva orfano.
*Pensa globalmente, agisci localmente.
*A provocare un sorriso è quasi sempre un altro sorriso.
*L'unico motivo per il quale molte persone vogliono occuparsi del loro funerale è che vogliono essere certi di essere morti.
*Dipingere è il suo proprio linguaggio, e quando si tenta di interpretarlo, il tentativo risulta una traduzione inferiore.
*Sono un uomo anziano, ma sono profondamente ottimista riguardo a nessuna cosa.
*Un liberale è un uomo con una moglie e due figli.
*Odio l'umanità; mi sento come uno dei migliori, pur sapendo quanto sono negativo.
*Capricci si chiamano i vizi dei grandi.
*Quando l'acqua ci arriva alla gola, è sciocco chiedersi se è potabile.
*L'adulazione è l'arte di dire a una persona quello che pensa di se stessa.
*Gli affari sono come l'andare in bicicletta: o continui a muoverti o cadi per terra.
*È accertato che bere alcolici significa una morte lenta. E chi ha fretta.
*Amicizia è ascoltare gli altri come vorresti che gli altri ascoltassero te.
*Le zebre, quando attraversano la strada, camminano sui pedoni?
*Il maiale è un animale del buon Dio come tutti gli altri, al quale si fa l'atroce torto di paragonarlo a certi uomini.
*Non molestare la sventura finché questa non molesti te.
*L'ansia è come una sedia a dondolo: sei sempre in movimento, ma non avanzi di un passo.
*All'epoca nostra i mascalzoni hanno l'apparenza così onesta che i galantuomini, per distinguersi, debbono assumere l'aspetto di canaglie.
*Un tempo per diventare un'attrice ci voleva molta buona stoffa; oggigiorno ne basta pochissima.
*Non dimostrarti insostituibile; se non puoi essere sostituito, non sarai promosso.
*Non esiste un modo corretto di fare un'azione scorretta.
*Non tutti i buchi sono fatti per essere riempiti.
*Nel formulare il primo calendario si doveva ben considerare che, con l'andar del tempo, questo ci avrebbe portato ad avere i lunedì.
*Il capo è uno come tutti gli altri, solo che non lo sa.
*Prima di consigliare "Sii te stesso" a chicchessia, riesamina il suo carattere.
*Il più grande ostacolo per il successo è il carattere.
*Troppo caldo per andare in chiesa? E per andare all'inferno?
*Un comitato è un gruppo di svogliati, scelto fra gli incapaci, che si riunisce per fare cose inutili.
*I risultati sono quello che ti aspetti e le conseguenze sono quello che ottieni.
*I suggerimenti che dai agli altri nella speranza che ti tornino utili.
*Un consulente è uno che ti chiede in prestito l'orologio, ti dice che ora è e poi ti manda la parcella.
*La conversazione tra Adamo ed Eva era difficile, perché non avevano nessuno di cui sparlare.
*Caratteristica dell'uomo, solubile nell'alcol.
*Una cattiva coscienza è quella che compie il proprio dovere.
*Comprare a credito vuol dire pagare due volte.
*Peggio di una donna che sa cucinare e non cucina è quella che non sa cucinare, ma cucina lo stesso.
*Il delitto è soprattutto una questione geografica. Per ciò che è permesso nel Pacifico meridionale un europeo può finire in galera.
*Il denaro non garantisce la felicità, costituisce però un ottimo punto di partenza.
*Il secondo giorno d'una dieta non è mai né traumatizzante né noioso, perché non la si segue più.
*Il diplomatico ha il compito di evitare conflitti che non esisterebbero se non ci fossero i diplomatici.
*Non far nulla spesso è una buona cosa, ma non dir nulla è sempre una cosa intelligente.
*Un buon disegno vale più di un lungo discorso.
*Quando un uomo intende divorziare dalla propria moglie la colpa è in genere di tutti e tre.
*Il ponte fra la disperazione e la speranza è una buona dormita.
*Una donna che vuole scendere al livello di un uomo manca di ambizione.
*La migliore prevenzione contro un'epidemia è mantenersi perfettamente in salute.
*Ogni epoca ha gli eroi che si merita.
*Se non ci si ferma a riflettere sui propri errori non si apprende nulla.
*La mezza età è l'epoca in cui faremmo qualsiasi cosa pur di sentirci meglio, tranne che rinunciare a quello che ci fa male.
*Evitate di trattare con il sergente se potete parlare con il generale.
*La fede è una scala appoggiata a una parete invisibile.
*Poiché nessuno sa di chi son figli Qui, Quo, Qua, probabilmente non avevano la mamma papera, ma maiala.
*Una sola via conduce ai polmoni e questa va asfaltata.
*Attenzione: se fumate a letto la cenere che cadrà potreste essere voi.
*La donna che è tanto furba da chiedere consigli a un uomo non è mai tanto sciocca da seguirli.
*L'umiltà nel copiare è la dote dei geni.
*Non è sufficiente avere buone idee, bisogna saperle confezionare.
*Le idee migliori sono quelle rubate agli altri.
*L'ignoranza non è mai troppa.
*Nessun imbecille è così imbecille da non capire l'utilità di unirsi ad altri imbecilli contro gli intelligenti.
*Vivi in modo da poter guardare in faccia chiunque e da poterlo poi mandare all'inferno.
*Non raccontare proprio tutto non è la stessa cosa che ingannare.
*Quello che l'inglese chiama amore basta appena per conservare la specie.
*Gli inglesi si stringono la mano solo in circostanze tragiche, come funerali o matrimoni.
*Nessuno è mai andato fallito per avere sottovalutato l'intelligenza del popolo americano.
*Un anno fa il nostro paese era sull'orlo dell'abisso. Per fortuna, da allora abbiamo fatto un decisivo passo avanti.
*Essendo il lavoro la cosa più bella del mondo, bisogna lasciarne sempre un po' per domani.
*La mamma: se la conosci non ti uccide.
*Un marito che afferma di essere il padrone della casa, mente anche in altre circostanze.
*Il marito ideale esiste solo negli annunci matrimoniali.
*Il matrimonio è il prezzo che gli uomini pagano per il sesso; il sesso è il prezzo che le donne pagano per il matrimonio.
*Il matrimonio è la Divina Commedia alla rovescia: prima il paradiso, poi il purgatorio, poi l'inferno.
*Il matrimonio è un romanzo in cui l'eroe muore nel primo capitolo.
*I buchi neri sono dove Dio ha diviso per 0.
 
==Anonimi africani==
41 384

contributi