Differenze tra le versioni di "Max Beerbohm"

nessun oggetto della modifica
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici")
 
*Di tutti gli oggetti d'odio, una [[donna]] un tempo amata è il più odioso. (da ''Zuleika Dobson'', cap. XIII, 1911)
*L'[[invidia]] dello stupido per l'uomo brillante è sempre temperata dal sospetto che quest'ultimo farà una brutta fine. (da ''Zuleika Dobson'', 1911)
*Molte donne non sono così giovani per come si sanno truccare. (da ''A Defense of Cosmetics'', 1895)
*Il passato è un'opera d'[[arte]], senza elementi incongrui né sbavature. (da ''Mainly on the Air, 1946)
 
*Esiste spesso qualcosa di piuttosto assurdo nel [[passato]].
*L'[[invidia]] dello stupido per l'uomo brillante è sempre temperata dal sospetto che quest'ultimo farà una brutta fine.
*La [[bellezza]] e la sensualità, come si sa, dovrebbero essere tuttora alleate.
*Le donne che amano lo stesso uomo hanno qualcosa che assomiglia ad amara massoneria.
Utente anonimo