Differenze tra le versioni di "Terry Pratchett"

*«Senta» sussurrò Ludmilla a Ridcully, «è così che si comportano di solito i maghi?» <br />«Il Sommo Algebrico è un esempio eccezionale» rispose lui. «Ha lo stesso spiccato senso della realtà di una sagoma di cartone. Siamo fieri di averlo in squadra». (pag. 237)
*Non c'erano piccoli uomini nudi seduti sulla vetta a dispensare saggezza, perche' la prima cosa che un uomo veramente saggio capisce e' che stare seduti nudi sulla cima di un monte fa venire non solo le emorroidi, ma le emorroidi con i geloni. <br />Ogni tanto qualcuno scalava la montagna e aggiungeva qualche pietra al tumulo sulla cima, a riprova del fatto che non c'è nulla di veramente idiota che un umano non farebbe. <small>(pag. 239)</small>
*La [[luce]] crede di viaggiare più veloce di tutto, ma si sbaglia. Per quanto sia veloce, la luce scopre sempre che il buoi è arrivato prima di lei, e l'aspetta. <small>(pag. 254)</small>
*E tutte le vite avevano esattamente la stessa durata, sia quelle molto brevi che quelle molto lunghe. Quanto meno dal punto di vista dell'eternità. <br />Da qualche parte, la voce flebile di Bill Porta disse: «Dal punto di vista del proprietario, sono meglio quelle lunghe». <small>(pag. 278)</small>
 
120

contributi