Differenze tra le versioni di "Dark Chronicle"

nessun oggetto della modifica
m
{{cronologico}}
*Cara Mamma, come stai? Io bene. È successo così tanto che non so da dove iniziare. Bene, sarà meglio partire dal principio. Tutto cominciò quella notte. Esatto, la notte del temporale. ('''Max''')
*'''Max''': Mamma... <br />'''Elena''': Cosa? <br />'''Max''': Non puoi tornare... tornare nel nostro tempo? <br />'''Elena''' {{NDR|alza lo sguardo verso il cielo, rivolgendosi di nuovo a Max}}: ...Max, cerca di capire! È qui che devo restare. Io appartengo a questa epoca, non alla tua. <br />'''Max''': Ma... questo è... è... è così egoistico! È... talmente... <br />'''Elena''': Max...<br />'''Max''': Se è così... cioè, se è così che stanno le cose, non avresti dovuto venire nel nostro tempo fin dall'inizio! {{NDR|Corre via ed esce.}} <br /> '''Elena''': ...Max, mi dispiace... Nessuno può esistere in due epoche contemporaneamente...
*Il Signore dell'Oscurità, l'Imperatore Grifone... una persona simile non è mai esistita, in realtà. Era solo un'illusione di massa, generata dal male che alberga nei cuori degli uomini. ('''Max''')
*La gente tende a celare nel proprio cuore i [[Ricordo|ricordi]] importanti e prima o poi... se ne scorda. Anche questa nostra incredibile avventura, un giorno, potrebbe finire per essere dimenticata. Forse la gente del futuro dimenticherà molte cose: il fatto che io fossi qui... e anche che, tempo addietro, due lune brillassero nel cielo stellato. ('''Max''')
Utente anonimo