Differenze tra le versioni di "Architettura"

1 077 byte aggiunti ,  9 anni fa
Nikolaus Pevsner
(Renzo Piano)
(Nikolaus Pevsner)
*L'architettura non è un'[[arte]], poiché qualsiasi cosa serva a uno scopo va esclusa dalla sfera dell'arte. ([[Adolf Loos]])
*Ogni architettura è grande dopo il tramonto: forse l'architettura è veramente un'arte notturna, come quella dei fuochi artificiali. ([[Gilbert Keith Chesterton]])
 
===[[Nikolaus Pevsner]]===
*L'architettura non è un prodotto di materiali e di funzioni — né, per incidenza, di condizioni sociali — ma dello spirito mutevole di epoche mutevoli. È lo spirito di un'epoca che pervade la sua vita sociale, la sua religione, la sua scienza, la sua arte.
*Né la scultura, né la pittura, benché affondino le loro radici in istinti elementari di creazione ed imitazione, possono circondarci come l'architettura, agire su di noi senza soluzione di tempo e di luogo. Noi possiamo evitare di entrare in contatto con quello che il pubblico chiama le «arti belle», ma non possiamo sfuggire agli edifici ed ai sottili ma penetranti effetti del loro carattere, nobile o volgare, contenuto o pomposo, autentico o falso.
*Una tettoia per biciclette è un edificio. La cattedrale di Lincoln è un'opera di architettura. Tutte o quasi le strutture che delimitano uno spazio in misura sufficiente ad un essere umano per muovercisi, sono un edificio; il termine di architettura conviene soltanto ad edifici concepiti in vista di un effetto estetico.
 
== Altri progetti ==