Differenze tra le versioni di "Pianto"

181 byte aggiunti ,  10 anni fa
(Alda Merini)
*Di fronte alla morte non si può non piangere... Il pianto è la sofferenza di fronte a un autentico male e quale è più autentico della morte? ([[Giovanni Reale]])
*Ho cominciato a piangere per gioco, e poi ho creduto che fosse il mio destino. ([[Alda Merini]])
*''Ier piansi del mio lume i vivi rai | Spariti a me per mio sinistro fato; | Oggi piango il suo cor già dilungato | Da me, ch'abbandonar non dovea mai''. ([[Angelo di Costanzo]])
*[...] il piangere si addice solo o ai seduttori che vogliono conquistare con le frasi l'incauta vanità delle donne, o ai sognatori. ([[Ivan Aleksandrovič Gončarov]])
*Il pianto offusca le proprie colpe e permette di accusare, senz'obbiezioni, il [[destino]]. ([[Italo Svevo]])
15 808

contributi