Differenze tra le versioni di "Massimo Cacciari"

nessun oggetto della modifica
m (Aggiunta immagine)
*{{NDR|[[Ponzio Pilato]]}} Non fu imparziale né democratico. E non poteva capire Gesù. (citato in ''Corriere della sera'', 5 luglio 2007)
*Il sistema di pensiero elaborato da [[Emanuele Severino]] è la più importante «impresa» filosofica europea dopo [[Martin Heidegger |Heidegger]] e versus Heidegger. (citato in ''Corriere della sera'', 16 gennaio 2009)
 
{{intestazione|Intervista di Andrea Galli, ''L'ateismo oggi? Volgare e mondano'', in ''Avvenire'', 11 dicembre 2009}}
*L'affermazione nietzschiana della morte di Dio non è affatto volgarmente ateistica come qualcuno può pensare.
*Un autore come [[Friedrich Nietzsche|Nietzsche]] non ha nulla a che spartire con un volgare ateismo.
*La vera forma dell'ateismo, che non ha a che vedere né con Nietzsche né con Heidegger, è la visione per cui, detto in estrema sintesi, noi siamo soltanto un essere nel mondo: noi siamo accasati, addomesticati nel nostro essere mondano.
 
{{intestazione|Politica italiana}}
*L'unica cosa certa è che [[Giuliano Pisapia|Pisapia]] non può vincere. {{NDR|le elezioni comunali di [[Milano]] del 2011}} (intervista ad ''Affariitaliani'', 15 novembre 2010 <ref name=intaff10>[http://affaritaliani.libero.it/milano/cacciari_primarie_albertini_terzo_polo151110.html Considerazioni di Cacciarri sull'esito delle primarie] svolte dal Partito Democratico per scegliere il candidato sindaco da presentare alle elezioni comunali di Milano del 2011.</ref>)
 
==Note==
<references/>
 
== Altri progetti==
1

contributo