Differenze tra le versioni di "Virtù"

537 byte rimossi ,  9 anni fa
- 3 (sono su altri argomenti
(Steven Nadler, - 1 (è sulla furbizia)
(- 3 (sono su altri argomenti)
*Dove stanno grandi virtù, vuol dire che c'è qualcosa di marcio. ([[Bertolt Brecht]])
*''È gentilezza dovunqu'è vertute, | ma non vertute ov'ella; | sì com'è cielo dovunq'è la stella, | ma ciò non è converso | E noi in donna e in età novella | vedem questa salute, | in quanto vergognose son tenute, | ch'è da vertù diverso''. ([[Dante Alighieri]])
*Il ''[[pudore]]'' è un affetto necessario perché senza di esso si perde anche il senso dell'onore. Ma se il pudore sia soverchio riesce incomodo, forma il carattere timido e debole, né si può più per esso aspirare ai beni e alla grandezza della virtù. ([[Baldassarre Poli]])
*[[Imitazione]]: un omaggio che il [[vizio]] paga alla virtù. ([[John Garland Pollard]])
*Io dico che l'[[esperienza]] mi ha insegnato esservi molte donne che simulano la virtù per rendere più prezioso il [[peccato]] ([[Ferdinando Fontana]])
*L'[[immoralità]] è il fondamento del dispotismo così come la virtù è l'essenza della repubblica. ([[Maximilien de Robespierre]])
*L'unica ricompensa della virtù è la virtù. ([[Ralph Waldo Emerson]])
*''La virtù difese | L'iniquità; ma pur soggiacque''. ([[Vincenzo Monti]])
*La virtù è come la cimice. Perché esali il suo odore bisogna schiacciarla. ([[Carlo Dossi]])
*La virtù [...] è [[natura]]lenaturale nell'[[uomo]]!...[[Dio]] ne ha posto i germi nel [[cuore]] dei mortali!... ([[Anatole France]])
*La virtù è una musica e la [[vita]] del saggio un'armonia. ([[Henryk Sienkiewicz]])
*La virtù è uno stato di [[guerra]], e per vivere in essa dobbiamo sempre combattere con noi stessi. ([[Jean-Jacques Rousseau]])
*La virtù non conduce ad altro che all'inazione più stupida e più monotona, il vizio a tutto ciò che l'uomo può sperare di più delizioso sulla terra. ([[Donatien Alphonse François de Sade]])
*La virtù non farebbe tanta fatica a emergere se la [[vanità]] non le tenesse compagnia. ([[François de la Rochefoucauld]])
*Non si è viziosi che per il vizio, non si è virtuosi che per la virtù; così non si è frugali che per riguardo alla propria [[prodigalità]]. ([[Jacques Deval]])
*Non v'ha cosa che meglio desti il rispetto per la virtù quanto l'esempio che ne danno coloro che sono in alto. ([[Cesare Malpica]])
*Non v'ha cosa che tanto noccia alla pubblica [[libertà]] quanto l'intiepidir la virtù nel cuore dei cittadini. ([[Filippo Buonarroti]])
*Poiché vogliamo insegnare agli altri la via della virtù, incominciamo dall'entrarvi noi medesimi, e ci seguiranno. ([[Confucio]])
*Quando la virtù ha dormito, si alza più fresca. ([[Friedrich Nietzsche]])
*Que' prudenti che s'adombrano delle virtù come de' vizi, predicano sempre che la [[perfezione]] sta nel mezzo; e il mezzo lo fissan giusto in quel punto dov'essi sono arrivati, e ci stanno comodi. ([[Alessandro Manzoni]])
*Se la virtù è la ricerca della conoscenza, e se è la conoscenza a offrirci autonomia (soprattutto indipendenza dalle passioni) e consolazione dinanzi agli alti e bassi della sorte, allora i benefici della virtù sono di questa vita. La virtù non è un fardello, ma una benedizione: la virtù è – come dice [[Baruch Spinoza|Spinoza]] – «la beatitudine stessa». ([[Steven Nadler]])
*Se vuoi assaporare la virtù, pecca qualche volta. ([[Ugo Ojetti]])
*Tutte le virtù sono aspetti dell'amore e anche tutti i [[Vizio|vizi]] sono aspetti dell'amore. Le virtù sono manifestazioni di un amore che è vivo e sano. I vizi sono i sintomi di un amore malato perché rifiuta di essere se stesso. ([[Thomas Merton]])