Differenze tra le versioni di "Orgoglio e pregiudizio (film 2005)"

m
:'''Mrs. Bennet''': Cocciuta folle ragazzina! Non vi preoccupate signor Collins, porremo rimedio a questo piccolo inconveniente subito! Lizzie! Lizzie!
 
:*'''Mrs. Bennet''': Ah signor Bennet! Ah signor Bennet! Siamo nello scompiglio. Dovete convincere Lizzie a sposare il signor Collins. <br /> '''Mr. Bennet''': Mm? <br /> '''Mrs. Bennet''': Il signor Collins ha fatto la proposta di matrimonio a Lizzie, e lei dichiara di non volerlo. E il pericolo ora è che sia il signor Collins a non volere più Lizzie! <br /> '''Mr. Bennet''': E io cosa dovrei fare? <br /> '''Mrs. Bennet''': Venite a parlarle! Subito!
:'''Mr. Bennet''': Mm?
:'''Mrs. Bennet''': Il signor Collins ha fatto la proposta di matrimonio a Lizzie, e lei dichiara di non volerlo. E il pericolo ora è che sia il signor Collins a non volere più Lizzie!
:'''Mr. Bennet''': E io cosa dovrei fare?
:'''Mrs. Bennet''': Venite a parlarle! Subito!
 
:'''Mrs. Bennet''': Ditele che voi insistete affinché si sposino. '''Lizzie''': Papà, vi prego. <br /> '''Mrs. Bennet''': Avrai questa casa. <br /> '''Lizzie''': Non posso sposarlo. <br /> '''Mrs. Bennet''': E salverai le tue sorelle dalla miseria. <br /> '''Lizzie''': Non posso. <br /> '''Mrs. Bennet''': Adesso tornerai indietro e gli dirai che hai cambiato idea. <br /> '''Lizzie''': No! <br /> '''Mrs. Bennet''': Pensa alla tua famiglia! <br /> '''Lizzie''': Non potete costringermi! <br /> '''Mrs. Bennet''': Signor Bennet, ditele qualcosa! <br /> '''Mr. Bennet''': E così… tua madre insiste nel volerti moglie del signor Collins. <br /> '''Mrs. Bennet''': Sì. O non vorrò più vederla. <br /> '''Mr. Bennet''': Bene Lizzie, da oggi in poi sarai estranea a uno dei tuoi genitori. <br /> '''Mrs. Bennet''': Chi ti manterrà quando tuo padre sarà morto? <br /> '''Mr. Bennet''': Tua madre non vorrà più vederti se non sposi il signor Collins… e io non vorrò più vederti se lo sposi. <br /> '''Mrs. Bennet''': Signor Bennet... <br /> '''Lizzie''': Grazie papà. <br /> '''Mrs. Bennet''': Figlia ingrata! Non ti rivolgerò mai più la parola! D'altronde chi soffre come me di nervi non può trarre diletto nel parlare con chicchessia!
:'''Mrs. Bennet''': Ditele che voi insistete affinché si sposino.
:'''Lizzie''': Papà, vi prego.
:'''Mrs. Bennet''': Avrai questa casa.
:'''Lizzie''': Non posso sposarlo.
:'''Mrs. Bennet''': E salverai le tue sorelle dalla miseria.
:'''Lizzie''': Non posso.
:'''Mrs. Bennet''': Adesso tornerai indietro e gli dirai che hai cambiato idea.
:'''Lizzie''': No!
:'''Mrs. Bennet''': Pensa alla tua famiglia!
:'''Lizzie''': Non potete costringermi!
:'''Mrs. Bennet''': Signor Bennet, ditele qualcosa!
:'''Mr. Bennet''': E così… tua madre insiste nel volerti moglie del signor Collins.
:'''Mrs. Bennet''': Sì. O non vorrò più vederla.
:'''Mr. Bennet''': Bene Lizzie, da oggi in poi sarai estranea a uno dei tuoi genitori.
:'''Mrs. Bennet''': Chi ti manterrà quando tuo padre sarà morto?
:'''Mr. Bennet''': Tua madre non vorrà più vederti se non sposi il signor Collins… e io non vorrò più vederti se lo sposi.
:'''Mrs. Bennet''': Signor Bennet..
:'''Lizzie''': Grazie papà.
:'''Mrs. Bennet''': Figlia ingrata! Non ti rivolgerò mai più la parola! D'altronde chi soffre come me di nervi non può trarre diletto nel parlare con chicchessia!
 
 
:'''''Mio padre amava il signor Wickham come un figlio, di conseguenza gli lasciò una generosa rendita, ma dopo la morte di mio padre il signor Wickham disse di non voler più rimanere nella tenuta. Gli fu dato l'intero ammontare della rendita come da sua richiesta: sperperò tutto al gioco in poche settimane. Scrisse domandando altro denaro che io gli rifiutai. A quel punto egli interruppe la nostra amicizia. Tornò a trovarci la scorsa estate e dichiarò il suo appassionato amore per mia sorella che cercò di persuadere a fuggire con lui: mia sorella erediterà trentamila sterline. Quando fu chiaro che non avrebbe ricevuto un penny di quel lascito egli scomparve. Non tenterò di riportare la profonda disperazione di Georgiana: aveva quindici anni. per quanto riguarda la questione di vostra sorella e del signor Bingley, sebbene le ragioni che mi hanno spinto possano parervi insufficienti, erano rivolte al servizio di un amico.''
 
:*'''Mrs Collins''': Lizzie! Stai bene?<br />'''Lizzie''': Davvero non saprei…
 
*'''Mr. Darcy''': Signorina Elizabeth! <br /> '''Lizzie''': Vi sapevo a Londra. <br /> '''Mr. Darcy''': No, no, non sono a Londra. <br /> '''Lizzie''': No… non saremmo venuti se avessimo saputo che eravate… <br /> '''Mr. Darcy''': No..Sono tornato prima per degli affari con il mio amministratore. <br /> '''Lizzie''': Sono nel Derbyshire con i miei zii! <br /> '''Mr. Darcy''': E state facendo un giro piacevole? <br /> '''Lizzie''': Molto piacevole. Domani andiamo a Matlock. <br /> '''Mr. Darcy''': Domani? State a Lambton? <br /> '''Lizzie''': Sì, al Rose and Crown. <br /> '''Mr. Darcy''': Sì. <br /> '''Lizzie''': Mi dispiace per l'intrusione, mi hanno detto che la casa è aperta ai visitatori, non avevo idea… <br /> '''Mr. Darcy''': Vi accompagno in paese? <br /> '''Lizzie''': No! Mi piace camminare… <br /> '''Mr. Darcy''': Sì, lo so. <br /> '''Lizzie''': Arrivederci signor Darcy.
 
*'''Mrs. Gardiner''': Lizzie! Abbiamo appena incontrato il signor Darcy. Non ci avevi detto di averlo visto, ci ha chiesto di pranzare con lui domani. È stato molto cortese, non è vero? <br /> '''Mr. Gardiner''': Molto cortese! <br /> '''Mrs. Gardiner''': Non è affatto come lo avevi dipinto tu! <br /> '''Lizzie''': Pranzare con lui? <br /> '''Mrs. Gardiner''': C'è qualcosa di garbato nella sua espressione quando parla… <br /> '''Mr. Gardiner''': Non ti spiace rimandare la partenza di un giorno… <br /> '''Mrs. Gardiner''': Desidera in particolar modo presentarti sua sorella. <br /> '''Lizzie''': Sua sorella?!
*'''Mr. Darcy''': Signorina Elizabeth!
:'''Lizzie''': Vi sapevo a Londra
:'''Mr. Darcy''': No, no, non sono a Londra
:'''Lizzie''': No… non saremmo venuti se avessimo saputo che eravate…
:'''Mr. Darcy''': No..Sono tornato prima per degli affari con il mio amministratore
:'''Lizzie''': Sono nel Derbyshire con i miei zii!
:'''Mr. Darcy''': E state facendo un giro piacevole?
:'''Lizzie''': Molto piacevole. Domani andiamo a Matlock.
:'''Mr. Darcy''': Domani? State a Lambton?
:'''Lizzie''': Sì, al Rose and Crown.
:'''Mr. Darcy''': Sì.
:'''Lizzie''': Mi dispiace per l'intrusione, mi hanno detto che la casa è aperta ai visitatori, non avevo idea…
:'''Mr. Darcy''': Vi accompagno in paese?
:'''Lizzie''': No! Mi piace camminare…
:'''Mr. Darcy''': Sì, lo so
:'''Lizzie''': Arrivederci signor Darcy.
 
*'''Miss Georgiana''': Signorina Elizabeth! '''Mr. Darcy''': Mia sorella: la signorina Georgiana. <br /> '''Miss Georgiana''': Mio fratello mi ha parlato molto di voi: sento di essere già vostra amica! <br /> '''Lizzie''': Grazie! Che pianoforte meraviglioso! <br /> '''Miss Georgiana''': Me l'ha regalato mio fratello. Non doveva... <br /> '''Mr. Darcy''': Oh sì, invece! <br /> '''Miss Georgiana''': Oh meglio così allora! <br /> '''Mr. Darcy''': Si persuade facilmente, vero? <br /> '''Lizzie''': Vostro fratello ha sopportato per una sera intera che suonassi io. <br /> '''Miss Georgiana''': Ha detto che suonate molto bene! <br /> '''Lizzie''': Oh, allora ha raccontato la più grande delle menzogne! <br /> '''Mr. Darcy''': No, ho detto che suonate piuttosto bene. <br /> '''Lizzie''': Ah, "piuttosto bene" non è "molto bene", sono soddisfatta! <br /> '''Mr. Darcy''': Signor Gardiner vi piace la pesca? <br /> '''Mr. Gardiner''': Molto signore. <br /> '''Mr. Darcy''': Posso convincervi ad accompagnarmi al lago questo pomeriggio? È molto pescoso e i suoi abitanti vivono in pace da troppo tempo. <br /> '''Mr. Gardiner''': Ne sarei felice. <br /> '''Miss Georgiana''': Suonate a quattro mani, Elizabeth? <br /> '''Lizzie''': Solo se costretta! <br /> '''Miss Georgiana''': Fratello, dovete costringerla!
:'''Mrs. Gardiner''': Lizzie! Abbiamo appena incontrato il signor Darcy. Non ci avevi detto di averlo visto, ci ha chiesto di pranzare con lui domani. È stato molto cortese, non è vero?
:'''Mr. Gardiner''': Molto cortese!
:'''Mrs. Gardiner''': Non è affatto come lo avevi dipinto tu!
:'''Lizzie''': Pranzare con lui?
:'''Mrs. Gardiner''': C'è qualcosa di garbato nella sua espressione quando parla…
:'''Mr. Gardiner''': Non ti spiace rimandare la partenza di un giorno…
:'''Mrs. Gardiner''': Desidera in particolar modo presentarti sua sorella
:'''Lizzie''': Sua sorella…?!
 
:'''Miss Georgiana''': Signorina Elizabeth!
:'''Mr. Darcy''': Mia sorella: la signorina Georgiana.
:'''Miss Georgiana''': Mio fratello mi ha parlato molto di voi: sento di essere già vostra amica!
:'''Lizzie''': Grazie! Che pianoforte meraviglioso!
:'''Miss Georgiana''': Me l'ha regalato mio fratello. Non doveva..
:'''Mr. Darcy''': Oh sì, invece!
:'''Miss Georgiana''': Oh meglio così allora!
:'''Mr. Darcy''': Si persuade facilmente, vero?
:'''Lizzie''': Vostro fratello ha sopportato per una sera intera che suonassi io
:'''Miss Georgiana''': Ha detto che suonate molto bene!
:'''Lizzie''': Oh, allora ha raccontato la più grande delle menzogne!
:'''Mr. Darcy''': No, ho detto che suonate piuttosto bene.
:'''Lizzie''': Ah, "piuttosto bene" non è "molto bene", sono soddisfatta!
:'''Mr. Darcy''': Signor Gardiner vi piace la pesca?
:'''Mr. Gardiner''': Molto signore.
:'''Mr. Darcy''': Posso convincervi ad accompagnarmi al lago questo pomeriggio? È molto pescoso e i suoi abitanti vivono in pace da troppo tempo.
:'''Mr. Gardiner''': Ne sarei felice.
:'''Miss Georgiana''': Suonate a quattro mani, Elizabeth?
:'''Lizzie''': Solo se costretta!
:'''Miss Georgiana''': Fratello, dovete costringerla!
 
==Altri progetti==
86 239

contributi