Differenze tra le versioni di "Anacleto Verrecchia"

m
La stufa dell'Anticristo
m (La stufa dell'Anticristo)
==''Rapsodia viennese'' ==
===[[Incipit]]===
Amo [[Vienna]], dove ho trascorso una parte della mia vita. Ancora di più amo i suoi dintorni, dove si possono fare lunghe passeggiate, meditare, studiare la natura, andare a caccia di idee e riflettere sul trambusto della vita mortale.<br>
 
===Citazioni===
* Uno scettro caduto nel fango viene raccolto come frusta.
* Uno storico italiano che ha compulsato alcuni documenti negli archivi imperiali di Vienna mi racconta qualche cosa di esilarante. Nel 1849, durante l'incontro tra Vittorio Emanuele II e Radetzky, questi avrebbe detto: "Maestà, ritiri lo Statuto e aggiustiamola così". E Vittorio Emanuele gli avrebbe risposto in piemontese: "Ch'as preocopa nen, marescial, che con un causs an tal cul i pense mi a cui quatr avocat" (non si preoccupi, maresciallo, che con un calcio in culo ci penso io a quei quattro avvocati). L'incontro avvenne dopo la disfatta di Novara e l'abdicazione di Carlo Alberto in favore del figlio.
 
== ''La stufa dell'Anticristo'' ==
===Citazioni===
* Un [[dio]] crocifisso è paradossale e un dio [[Circoncisione|circonciso]] è ridicolo.
 
== Bibliografia ==
64

contributi