Differenze tra le versioni di "Donna"

178 byte rimossi ,  9 anni fa
→‎Citazioni: -1: non pertinente; si parla di amore
(→‎Citazioni: -1: non pertinente; si parla di amore)
*Io non so se sia nata prima la [[prostituzione]] o il [[capitalismo]], ma Sombart ha scoperto che la donna e il [[denaro]] sono due termini dipendenti l'uno dall'altro. ([[Mario Mariani]])
*Io sto pensando una cosa: filosofia viene tradotta sempre con amore per la saggezza. Ma non è così, è il contrario: non è amore per la saggezza, è saggezza dell'amore. E allora la figura dell'[[amore]] è innanzitutto intersoggettività, è scambio. Cioè la verità non deve emergere come un corpo dottrinale: questa è la sapienza, non è la filosofia. Deve nascere dal dialogo. Dal dialogo tra due persone. Dialogo con l'altro e soprattutto con quell'altro che è la donna. Perché come mai nella storia della filosofia non compare mai una donna: che cos'è questo essere messo fuori gioco? Forse che la donna navighi in regioni [[follia|non eccessivamente logiche]] che mettono paura agli uomini? Queste sono domande che io mi pongo. ([[Umberto Galimberti]])
*L'[[amore]] in sostanza tra un uomo e una donna non si basa su chi insegue e chi fugge, ma su chi sa aspettare. ([[Vittorio Sgargi&Il_senso_della_vita_(2006)|Vittorio Sgarbi]])
*L'esistenza di una donna molto carina somiglia a quella d'una [[lepre]] il giorno dell'apertura della [[caccia]]. ([[Paul Morand]])
*L'essenza della donna è un abbandono sotto forma di resistenza. ([[Søren Kierkegaard]])
20 328

contributi