Differenze tra le versioni di "La maledizione dello scorpione di giada"

m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
* '''C.W. Briggs''': Ehm, senti, dimmi qualcosa di te...</br>'''Ann Fitzgerald''': Di me??</br> '''C.W. Briggs''': Sì, le tue speranze, i tuoi sogni, ecco... se sei sposata, cioè, è ovvio che non sei sposata sennò non potresti essere miss Fitzgerald... allora... hai un fidanzato?</br>'''Ann Fitzgerald''': È per questo che mi hai invitato qui?</br> '''C.W. Briggs''': Ecco, è che... cioè, che tipo di vita fai? Voglio dire... hai qualche hobby? </br>'''Ann Fitgerald''': Io ho un incontro fra quindici minuti quindi... </br>'''C.W. Briggs''': Ehm, io non ti volevo chiedere del tuo stato civile... cioè io non... non sono affari miei, certo, forse è un tasto delicato per te, cioè... magari sei divorziata o vedova, magari tuo marito si è suicidato, chissà, lo capirei benissimo...
 
* '''C.W. Briggs''': Hey, senti tesoro, fammi essere chiaro con te: malgrado tutte le tue ampollose chiacchiere sulla sistemazione dell'ufficio, quello che ti serve sul serie sul serio è una bella ripassata di quelle di una volta. </br>'''Ann Fitzgerald''': Ah! Tu non sapresti neanche da dove cominciare...</br>'''C.W. Briggs''': Beh, nel tuo caso in effetti sarebbe difficile.</br>'''Ann Fitzgerald''': Non mi accompagnare alla porta: potrebbero pensare che siamo insieme...</br>'''C.W. Briggs''': Perchè, sembro un ammaestratore di scimmie?
 
 
69 545

contributi