Marco Anneo Lucano: differenze tra le versioni

Sostituzione traduzione errata di verso lucaneo (Farsaglia III 152).
(citazioni)
(Sostituzione traduzione errata di verso lucaneo (Farsaglia III 152).)
[[Immagine:Busto de Lucano, Cordoba.JPG|thumb|Marco Anneo Lucano]]
'''Marco Anneo Lucano''' (39 – 65), poeta latino.
 
*''Non sibi, sed domino gravìs est, quae servit egestas''.
:Che impoveriscano ( i sudditi ) ma servano : temo i sudditi troppo comodi. (citato in [[Antonio Genovesi]], ''Lezioni di Economia sociale'')
 
==Senza fonte==
* ''Victrix causa deis placuit, sed victa Catoni.''
: La causa del vincitore piacque agli dei, quella del vinto a Catone. (I, 128) <ref name=edizione/>
*''Non sibi, sed domino gravìsgravis est, quae servit egestas''.
:L'indigenza di chi serve danneggia non se stessa, ma il padrone. (III, 152)<ref name=edizione/>
* ''Agnoscere solis | permissum, quos iam tangit vicinia fati, | victurosque dei celant, ut vivere durent, | felix esse mori''
: Riconoscere che il morire sia motivo di felicità è consentito soltanto a coloro sui quali incombe la fine prossima: gli dei infatti nascondono ciò a quelli destinati a vivere ancora, perché possano continuare a farlo. (IV, 517-520)<ref name=edizione/>
74

contributi