Differenze tra le versioni di "Rino Fisichella"

m
correggo ndr, fonti e ordine alfabetico
m (correggo ndr, fonti e ordine alfabetico)
[[Immagine:Rino.fisichella.JPG|thumb|right|Rino Fisichella durante una celebrazione liturgica]]
'''Salvatore (Rino) Fisichella''' (1951 – vivente), teologo ed arcivescovo cattolico italiano.
 
* {{NDR|sulla [[bestemmia]] pronunciata da [[Silvio Berlusconi]] al termine di una battutabarzelletta}} Bisogna sempre in questi momenti saper contestualizzare le cose. Certamente, non bisogna da un lato diminuire la nostra attenzione, quando siamo persone pubbliche, a non venir meno a quello che è il nostro linguaggio e la nostra condizione; dall'altra credo che in Italia dobbiamo essere capaci di non creare delle burrasche ogni giorno per strumentalizzare situazioni politiche che hanno già un loro valore piuttosto delicato. (2citato ottobre 2010,in ''[http://www.repubblica.it/politica/2010/10/02/news/avvenire_premier-bestemmia-7639946/?ref=HREA-1 Il Vaticano contro Berlusconi "Battute deplorevoli e offensive"]'', ''La Repubblica]'', 2 ottobre 2010)
 
* La Chiesa sui divorziati non ha affatto cambiato idea [ma] con la separazione dalla seconda moglie Veronica [[Silvio Berlusconi|il Cavaliere]] non vive più nel peccato. [Berlusconi] è tornato ad una situazione, diciamo così, ex ante, perché è il secondo matrimonio civile a creare problemi, visto che è solo al fedele separato e risposato che è vietato comunicarsi perché sussiste uno stato di permanenza nel peccato (21citato aprile 2010,in ''[http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=98905&sez=HOME_INITALIA Fisichella: «La Comunione? Berlusconi si è separato da Veronica, può farla»]'', ''Il Messaggero]'', 21 aprile 2010).
* {{NDR|sulla vicinanza della [[Lega Nord]] alle posizioni della [[Chiesa Cattolica]] in materia di [[etica]]}} Quanto ai problemi etici, mi pare che manifesti una piena condivisione con il pensiero della Chiesa. ([http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=44951763 Estratto] dal ''Corriere della Sera'', martedì 30 marzo 2010 — riportato sulla rassegna stampa sul sito del Governo italiano)
 
* La Chiesa sui divorziati non ha affatto cambiato idea [ma] con la separazione dalla seconda moglie Veronica [[Silvio Berlusconi|il Cavaliere]] non vive più nel peccato. [Berlusconi] è tornato ad una situazione, diciamo così, ex ante, perché è il secondo matrimonio civile a creare problemi, visto che è solo al fedele separato e risposato che è vietato comunicarsi perché sussiste uno stato di permanenza nel peccato (21 aprile 2010, [http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=98905&sez=HOME_INITALIA Il Messaggero]).
 
*Non ci allontaniamo molto se pensiamo che l'opera di [[Hans Urs von Balthasar|von Balthasar]] si pone in piena continuità con le grandi opere dei Padri della Chiesa. (in AA.VV. ''Hans Urs von Balthasar. Cento anni dalla nascita'', ''Communio'', 203-204, settembre-dicembre 2005)
 
*{{NDR|sulla [[Lega Nord]]}} Quanto ai problemi etici, mi pare che manifesti una piena condivisione con il pensiero della Chiesa. (citato in ''[http://archiviostorico.corriere.it/2010/marzo/30/Fisichella_intervento_dei_vescovi_era_co_8_100330027.shtml Fisichella: l'intervento dei vescovi era necessario]'', ''Corriere della sera'', 30 marzo 2010)
 
==''La via della verità''==
22 142

contributi