Differenze tra le versioni di "Harry Turtledove"

m
===''La legione perduta''===
Il sole della Gallia settentrionale era pallido, non somigliava per nulla al caldo astro luminoso che brillava sull'Italia, e nella quieta penombra che regnava sotto gli alberi la sua luce giungeva sbiadita, verde e incerta, quasi come quella che arriva sotto le acque del mare. L'ambiente circostante si rifletteva sull'umore dei Romani che stavano percorrendo lo stretto sentiero boschivo, inducendoli a procedere in silenzio, senza squilli di tromba o allegri canti che accompagnassero la marcia e annunciassero la loro presenza. I boschi incombenti sembravano però ignorarli.<br />
Sbirciando nella foresta, Marcus Aemilius Scaurus desiderò di avere con sé un maggior numero di uomini; Cesare e il grosso dell'esercito romano si trovavano a circa centocinquanta chilometri di distanza, a sudovest, impegnati a muovere contro i Veneti, sulla costa atlantica, e le treetre coorti di cui Scaurus disponeva... «un contingente esplorativo», così le aveva definite il suo superiore... erano abbastanza numerose da attirare l'attenzione dei Galli, ma potevano non essere capaci di sostenere quell'attenzione, dopo averla suscitata.
 
===''Un imperatore per la legione''===
543

contributi