Lewis Carroll: differenze tra le versioni

m
convenzione versi
m (convenzione versi)
 
===Citazioni===
*''All'egregio Piede Destro di Alice/ | Tappeto Davanti al Caminetto/ | Presso il Parafuoco/ | Dalla sua affezionatissima Alice''. (1988, p. 21)
*''Che dice il Coccodrillo del Nilo/ | che batte la coda iridata/ | nell'ansa dall'humus profondo,/ | nel tonfano, nella cascata,/ | nel torbido fango del fondo/ | e sopra la sponda assolata?/ | «Trovato è il pasto agognato!/ | Trovato! Trovato!» (1988, p. 23)
*La ninna-nanna diceva:<br />''Se capita che il bimbo starnutisca/ | lo si rampogni e poi lo si punisca/ | non ha alcuna ragion di starnutire/ | e lo fa solo per infastidire''.<br />Coro<br />(con la partecipazione della cuoca e del bambino)<br />''Ahi! Ahi! Ahi!'' (1988, p. 58)
*«Allora dovresti dire quello a cui credi», riprese la Lepre Marzolina.<br /> «È quello che faccio», rispose subito Alice; «almeno credo a quello che dico, che poi è la stessa cosa.»<br /> «Non è affatto la stessa cosa!» disse il Cappellaio. «Scusa, è come se tu dicessi che vedo quello che mangio è la stessa cosa di mangio quello che vedo!»
*È sempre l'ora del tè, e negli intervalli non abbiamo il tempo di lavare le tazze.
*Guardate al [[senso]]; le sillabe si guarderanno da sé.
*Le varie branche dell'[[Aritmetica]]: [[Ambizione]], [[Distrazione]], Mostrificazione e Derisione.
*Lucio, tu sei un eroe! {{NDR|Capitan Libeccio a Lucio Lucertola}}
*«Non credere mai di essere altro che ciò che potrebbe sembrare ad altri che ciò che eri o avresti potuto essere non fosse altro che ciò che sei stata che sarebbe sembrato loro essere altro.» (la Duchessa)
*{{NDR|Alice e la Lepre Marzolina.}} «Prendi più tè.» <br />«Non ne ho ancora preso niente, non posso prenderne di più.» <br />«Vuoi dire non puoi prenderne di meno. È facile prendere più di niente.»
*Siccome non era in grado di rispondere a nessuna delle [[domandare|domande]], non dava molto peso alla maniera in cui se le poneva.
*Le erano successe tante cose straordinarie che Alice cominciava sul serio a credere che per lei non ci fossero cose impossibili.
*Di solito Alice si dava degli ottimi [[consiglio|consigli]], però poi li seguiva raramente.
*{{NDR|Dopo aver esposto un piano per recuperare la propria statura.}} Senza dubbio questo era un piano eccellente, semplice e davvero ben congegnato. C'era solo una difficoltà: che Alice non aveva la più piccola idea di come realizzarlo.
 
22 142

contributi