Società: differenze tra le versioni

225 byte aggiunti ,  12 anni fa
(Ralph Waldo Emerson)
*Non sono un uomo di [[Dio]], anche se credo che la società sia migliore con Lui che non senza. ([[John le Carré]])
*Non tutti i [[omicidio|delitti]] hanno riflessi sociali. [...] Ma ci sono delitti, invece, in cui tutto è sociale, dall'arma usata all'ambiente fisico, dai caratteri dei protagonisti al loro modo di vita, tutto, perfino il dolore, perfino il peccato, perfino la riparazione, perfino il pentimento. ([[Alberto Moravia]])
*Per la [[letteratura]] realistica antica, la società non esiste come problema storico, ma tutt'al più come problema moralistico, e inoltre il moralismo si rivolge più all'individuo che alla società. ([[Erich Auerbach]])
*Questa società cambia tutto ciò che tocca in una fonte potenziale di progresso e di sfruttamento, di fatica miserabile e di soddisfazione, di libertà e d'oppressione. La sessualità non fa eccezione. ([[Herbert Marcuse]])
*Spesso sono i giovani ad avere le idee necessarie affinché la società progredisca. Però i vecchi non sempre sono disposti a cedere loro il posto: in questo caso la [[morte]] è utile alla società. ([[Eirik Newth]])
15 808

contributi