Differenze tra le versioni di "Gesù"

252 byte aggiunti ,  9 anni fa
m
→‎Citazioni varie: Anacleto Verrecchia
m (→‎Citazioni varie: Anacleto Verrecchia)
*A differenza di [[Socrate]], Gesù ha paura, non degli uomini che lo uccideranno, né dei dolori che precederanno la morte, Gesù ha paura della [[morte]] in sé, e perciò trema davvero dinanzi alla "grande nemica di Dio" e non ha nulla della serenità di Socrate che con calma va incontro alla "grande amica". ([[Umberto Galimberti]])
*Ai piedi del Cristo si apprende ciò che [[Platone]] non poté insegnare e ciò che [[Socrate]] non imparò mai. ([[Fulton J. Sheen]])
*A proposito di Cristo in croce: e se egli, anziché i peccati dell'uomo, avesse espiato quelli di suo padre? Creare un mondo come questo, comunque lo si consideri, non sembra davvero un atto di bontà. ([[Anacleto Verrecchia]], ''Rapsodia viennese'')
*Avevano sentito Gesù parlare della sua morte imminente con manifesta tristezza. E ciascuno aveva paura di pronunziare la domanda che urgeva alle labbra di tutti: «Non puoi chiamare gli angeli del Padre tuo e distruggere la città e il mondo e quindi farci sedere oggi accanto a te a giudicare le anime degli uomini?» Nessuno aprì bocca. ([[Jim Bishop]])
*Avrei voluto comporre una canzone su Gesù, ma non ci sono riuscito. ([[Francesco Guccini]])
64

contributi