Differenze tra le versioni di "Psych (terza stagione)"

m
Automa: sistemo automaticamente alcuni degli errori comuni...
m (Automa: Correzione automatica punteggiatura e spazi.)
m (Automa: sistemo automaticamente alcuni degli errori comuni...)
* '''Gus''': Spero che col golf ti vada meglio che con le freccette.<br />'''Shawn''': Ti sbagli, fu un successo: centro da venti metri.<br />'''Gus''': No, centrasti un ragazzo.
* '''Shawn''': Jules, di che cosa si tratta?<br />'''Jules''': Quello è Ryan Baysworth, o Ryan il bugiardo, come lo chiamiamo noi. È un bugiardo compulsivo, famoso per le sue soffiate che puntualmente si rivelano false. È l'incubo di tutti i poliziotti.<br />'''Shawn''': Come puoi dire che è un bugiardo complusivo? A meno che non sostenga che sei brutta.<br />'''Jules''': Credimi, è un bugiardo.<br />'''Shawn''': Oh, andiamo Jules... tutti riformiamo un po la verità.<br />'''Jules''': No. Io no!<br />'''Shawn''': Davvero?<br />'''Jules''': Uh-uh!<br />'''Shawn''': Ti ricorda qualcosa: {{NDR|parlando in falsetto}} no Shawn, io non ho mai fatto sogni erotici su di te. {{NDR|parlando normalmente}} Oppure: {{NDR|parlando in falsetto}} si Shawn, vorrei che Gus non fosse mai nato, così il tuo socio sarei io.<br />'''Gus''': Cosa?<br />'''Shawn''': È la verità.<br />'''Gus''': Sono allibito.<br />'''Jules''': Gus, io questo non l'ho mai detto!
* '''Lassiter'''{{NDR|passando a Ryan un block notes}}: Ok, Ryan, perchè non ci semplifichi le cose e scrivi qui in bella grafia come hai assassinato il portiere del tuo condominio?<br />'''Ryan''': Glie lo dico per l'ultima volta, io sono innocente. Avevo chiesto al mio portiere di riparare il tritarifiuti, l'avevo intasato con dei bastoncini alla cannella e delle fette di limone marinato, ma lui si è messo a controllare le tubature perchè la polarità era tutta sballata, l'acqua scorreva in senso antiorario... e quando sono tornato a casa l'ho trovato... morto.<br />[...]<br />'''Lassiter''': Preferisci dirci chi l'ha ucciso?<br />'''Ryan''': Si, un assassino.<br />'''Lassiter''': Un assassino?<br />'''Ryan''': Un assassino professionista, anzi no. Credo che fossero due. Si, ne sono quasi certo, la sera prima ero stato a un ristorante; avevo preso quattro porzioni di patatine fritte, le quatŗo késos tos fritös. Detective, le conosce? Sono quelle che vengono farcite ai quattro formaggi, fritte per un terzo di cottura, poi tirate fuori, ri impastellate, ri fritte e poi servite con salsa e chilly. Comunque, ero li che mangiavo e una macchina va a sbattere a tutta velocità dall'altra parte della strada, ha fatto tanto casino che mi sono voltato: Ed è stato allora che ho sentito il tizio coi baffi a manubrio di triciclo parlare all'uomo seduto al tavolo con lui del piano per uccidere il portiere.<br />{{NDR|fuori dalla sala interrogatori Shawn, Gus, Jules, la Vick e uno psicologo del dipartimento ascoltano la deposizione}}<br />'''Shawn''': Sarà vero?<br />'''Gus''': Certo che no!<br />'''Shawn''': Sarebbe impossibile!<br />'''Gus''': Inimmaginabile!<br />'''Shawn''': Non si può fare una frittura così, sarebbe troppo anche per uno stomaco di amianto.<br />'''Gus''': Sarebbe un vero attentato.<br />'''Vick''': Signori, vi prego. Non dite idiozie.<br />'''Shawn''': Ha ragione, scusi. Sarebbe il caso di riflettere seriamente. Spero che le patate prima vengano lessate.<br />{{NDR|nella sala interrogatori}}<br />'''Lassiter''': Credi davvero che siamo così idioti?<br />'''Ryan''': Voi dovete credermi. Ho visto chiaramente uno dei due, quello senza lo strano manubrio, infilarsi una pistola in tasca.<br />'''Lassiter''': Ryan, andiamo...<br />'''Ryan''': Devono essersi accorti che li ho sentiti, per questo hanno cercato di uccidermi, ma hanno trovato il portiere nel mio appartamento, lui avrà cercato di fermarli e loro lo hanno spedito all'altro mondo.<br />'''Lassiter''': E come sapevano dove abitavi?<br />'''Ryan''': Beh, perchè li ho cercati io, è semplice. Ho chiesto in giro, ho distribuito dei volantini...<br />'''Lassiter''': Oooh, dei volantini... Hai messo in giro un annuncio per trovare i killer!<br />'''Ryan''': Perchè non volete credermi? Sono loro gli assassini, e se non li fermate subio uccideranno qualcun'altro!<br />'''Shawn'''{{NDR|entrando nella sala interrogatori}}: Una domanda.<br />'''Lassiter''': No.<br />'''Shawn''': Non è per te Lassiter, {{NDR|a Ryan}} come si chiama il ristorante che fa quelle strane patate fritte? E si possono avere con una salsa al limone verde?<br />'''Lassiter''': Spencer, fuori!<br />{{NDR|Shawn esce}}<br />'''Ryan'''{{NDR|sussurrando}}: Detective, se può esserle d'aiuto, credo che si possano avere con la salsa al limone verde.
* '''Gus''': Vuoi smentire la polizia solo per fare bella figura.<br />'''Shawn''': Gus, questi jeans hanno otto anni, non sono firmati e sono scuciti. A me di fare bella figura non importa un accidente
* {{NDR|Gus e Shawn trovano il locale delle quatŗo késos tos fritös e le ordinano}}<br />'''Shawn''': Oh. Mio. Dio. Esistono davvero.<br />'''Gus''': Fermiamoci a ammirarle, sono una specie di piramide della squisitezza!
* '''Ryan''': Ho lezione di acquagym, sono un istruttore, devo andare.<br />'''Gus''': Ma, abbiamo appena pagato la tua cauzione!<br />'''Shawn''': Tranquillo, io mi fido. Va pure Ryan, se scopriamo qualcosa ti chiamiamo.<br />'''Ryan''': Perfetto, tramite le mie segretarie sono sempre reperibile.
* '''Gus''': Se quell'idiota non verrà all'udienza dei soldi non rivedremo neanche l'ombra!<br />'''Shawn''': Gli assegni fanno ombra?
* '''Shawn''': Ok, Ryan, digli... digli quello che hai detto alla polizia.<br />'''Ryan''': Oh. Ho ucciso il portiere del mio condominio.<br />'''Shawn''': Cosa!? Ma che diavolo dici? Non è vero!<br />'''Ryan''': Beh, al dipartimento di Santa Barbara ne sono convinti. Altimenti non mi avrebbero arrestato!<br />'''Henry''': Shawn, se quest'uomo afferma di essere colpevole io che ci faccio qui?<br />'''Shawn''': Stà mentendo!<br />'''Henry''': Mente riguardo a una bugia?<br />'''Shawn''': Si... no, io... Ryan, Ryan... raccontagli degli assassini, dei due tipi loschi al ristorante, digli dei baffi a manubrio, del loro piano omicida, dell'acqua che scorre al contrario. Per favore!<br />'''Ryan''': Assassini? Acqua che scorre al contrario? Se avessi detto delle cose del genere, Shawn, mi avrebbero preso per pazzo.<br />'''Shawn''': Amico, tu sei pazzo! Sei fuori di testa, per questo non voglio che ti sbattano dentro!<br />'''Ryan''': Dire bugie senza motivo, ti fa sentire importante? Se continui così non ti crederà più nessuno.<br />'''Shawn''': Adesso ti prendo a pugni.<br />'''Ryan''': La violenza non è mai la risposta.
* {{NDR|dopo che Henry sen'è andato}}<br />'''Shawn''': Si può sapere che ti è preso?<br />'''Ryan''': Vuoi sapere che mi è preso? Ti ho appena salvato la vita!<br />'''Shawn''': Da mio padre?<br />'''Ryan''': Non sappiamo di chi possiamo fidarci. Dobbiamo essere cauti, senti, ho un amico chirurgo plastico che può cambiarci i connotati e procurarci un passaggio fino in messico. È provabile che dovrà romperti il naso ma ricorda: hai giurato fedeltà al gran maestro.<br />'''Shawn''': Smettila!
* {{NDR|Jules e Lassiter raggiungono Shawn e Gus in ospedale}}<br />'''Lassiter'''{{NDR|preoccupato}}: Spencer, che c'è?<br />'''Jules'''{{NDR|preoccupata}}: Shawn, stai bene?<br />'''Shawn''': Si, perchè?<br />'''Jules'''{{NDR|preoccupata}}: Hai detto che eri in ospedale per una questione di vita o di morte!<br />'''Shawn''': Oh, si... giusto, beh... in ospedale ci siamo ed è normale che qui ci siano la vita e la morte.<br />'''Gus''': Dovevo lasciare io il messaggio.
* '''Tom''': Ho investito un auto.<br />'''Gus''': Non sarà il contrario?<br />'''Tom''': No, ho investito un auto. È così che mi hanno detto tutti. È strano però, perchè avrei dovuto investire un auto? Io non ho niente contro le auto.
* '''Lassiter''': Puoi chiamare lo Yeti, o il mostro di Lochness e vedere se ti danno una mano.<br />'''Shawn''': Ma se non vedo lo Yeti da almeno cinque anni. Sei se non contiamo quella volta che gli ho detto "ciao!" e lui mi ha risposto "huruburubbuuuh!".
* '''Shawn''': Capo. Capo Vick. Capo Karen Charles Vick...<br />[...]<br />'''Vick''': Il mio secondo nome non è Charles!<br />'''Shawn''': In effetti ho tirato a indovinare.
* Guardami negli occhi e dimmi se sto mentendo. ('''Ryan''')
* '''Ryan''': Mi è successa una cosa incredibile: sono stato scelto per fare il capitano su una mongolfiera in un giro intorno al mondo.<br />'''Gus''': Sulle mongolfiere ci sono i capitani?<br />'''Ryan''': Certo: ci sono i capitani, i primi ufficiali, i marinai... comunque ragazzi, se volete fare un giro, non c'è problema. Vi sono debitore, vi faccio stare anche al timone però, non ditelo a nessuno ok? Ci vediamo. {{NDR|esce}}<br />'''Gus''': Sono proprio contento che sia uscito dalla nostra vita.<br />'''Shawn''': Che cosa assurda, lui su una mongolfiera.<br />'''Gus''': È una bugia, no?<br />'''Shawn''': Si, è impossibile!<br />'''Gus''': Tu dici che ci farebbe timonare?<br />'''Shawn''': Oh, lo scoprirò presto.<br />'''Gus''': Tu hai detto che non avresti più abboccato Shawn!<br />'''Shawn''': Sbagli.<br />'''Gus''': Lo sapevo che mentivi.<br />'''Shawn''': Allora?<br />'''Gus''': Allora cosa Shawn?<br />'''Shawn''': Non vieni?<br />'''Gus''': Sulle mongolfiere è uno solo a guidare Shawn!
 
==Episodio 15, ''Il fantasma del campeggio''==
* Yin e Yang, questo antico simbolo cinese rappresenta gli opposti. Due elementi contrastanti ma complementari. Il buio contro la luce, l'assassino contro la polizia, Kramer contro Kramer. ('''Mary Lightly''')
* Lei esegue gli ordini del generale, i cui soldati attendono di spirare. Un fiume bianco è per loro mortale e lei non avrà lacrime da versare. ('''Mr. Yang''' il primo indovinello)
* '''Henry''': Karen non userai mio figlio come esca, scordatelo!<br />'''Vick''': Henry, farai meglio a calmarti se vuoi che ti ascolti!<br />'''Henry''': Ti ricordi cos'è succeso all'ultimo detective che si è scontrato con quel bastardo?<br />'''Vick''': Si, ha perso ed è morta una ragazza innocente. Ora ti prego, va via e lasciaci fare il nostro lavoro.<br />'''Henry''': Non coinvolgerai Shawn, non te lo permetterò!<br />'''Vick''': Henry! Tuo figlio è la nostra unica possibilità!<br />'''Henry''': Non è un problema mio.
* Quel folle sa tutto di te, conosce le persone a cui tieni! Pensaci bene, se non prendete quel bastardo la notte non chiuderai più occhio! ('''Henry''' a Shawn)
* Lui [Mr. Yang] non ama le repliche. Ogni vittima è un nuovo capolavoro. ('''Mary Lightly''')
* '''Madeline''': La verità è che sono preoccupata anch'io, in passato mi è capitato di fare le valutazioni psicologiche degli agenti che hanno dato la caccia a Mr. Yang, quel tipo è pericoloso.<br />'''Shawn''': Va bene, mamma, prima di tutto: stasera devo uscire con un ragazza, ok. Perciò devo chiudere il caso prima di cena. E secondo: l'assassino non ha mai avuto a che fare con me. Non sa a cosa va incontro. Fidati, posso inchiodarlo, non chiedermi di tirarmi indietro.<br />'''Madeline''': Shawn!<br />'''Shawn''': Mamma, posso batterlo!
* {{NDR|dopo aver recapitato in centrale una gabbia con un topolino e dei ritagli di giornale}} Ti presento il mio piccolo amico Ben, dai suoi passettini fatti guidare. Se proprio non riesci a ricordare le scritte in piccolo devi cercare. ('''Mr Yang''' il terzo indovinello)
* '''Shawn'''{{NDR|al telefono}}: Abigail! Mi hai richiamato!<br />'''Abigail'''{{NDR|al telefono}}: Certo, sei stato tu a implorarmi di farlo nel messaggio che mi hai lasciato. Ti disturbo?<br />'''Shawn''': No, assolutamente no. Senti, per stasera va bene ma temo che dovrò spostare leggermente l'orario.<br />'''Abigail''': Ah-a. Fammi indovinare stai inseguendo un serial killer per caso?<br />'''Shawn''': Ma che brava, si è esattamente quello che sto facendo come lo sapevi?<br />'''Abigail''': Non riesco a credere che tu mi stia di nuovo prendendo in giro.<br />'''Shawn''': Resta in linea! {{NDR|passa il telefono a Gus}} Dille che stiamo facendo.<br />'''Gus'''{{NDR|al telefono}}: Ciao, Abigail. Sono Gus. Stiamo rincorrendo un treno a vapore. Cosa? {{NDR|passa il telefono a Shawn}} Vuole parlare con te?<br />'''Shawn'''{{NDR|al telefono}}: Abigail?<br />'''Abigail''': Gus non sa fare la voce affannata. Era un pessimo attore al liceo e lo è anche adesso. Senti, già che ripenso ai tempi della scuola, mi torna in mente una scena in cui ti aspetto su un molo come una deficentedeficiente.
* Le immagini in movimento valgono più di mille parole, leggi la storia e segui gli uccelli. P.S: Sentirai un telefono rispondi entro trenta secondi o la ragazza morirà, mi dispiace ma stavolta niente rima. ('''Mr Yang''' il quarto indovinello)
* {{NDR|Shawn trova il telefono indicato da Mr. Yang e lo lascia squillare}}<br />'''Jules''': Shawn, siamo già al quinto squillo, rispondi!<br />'''Shawn''': No.<br />'''Lassiter''': Rispondi, Spencer!<br />'''Shawn''': Ma non capite!? Ha iniziato a squillare solo quando noi siamo arrivati qui! Ci sta guardando in questo momento!<br />'''Gus''': Rispondi al telefono Shawn!<br />{{NDR|Shawn solleva il cellulare e lo butta in mare}}<br />'''Lassiter''': Se la ragazza muore sarai complice di omicidio.
* '''Mr. Yang''': Scriverò un libro sulla nostra storia. Sarà un best seller, un opera epica! E indovina: voglio che tu scriva la prefazione!<br />'''Shawn''': Passo.<br />'''Mr. Yang''': Ok, ma pensaci stasera... durate il tuo appuntamento.<br />{{NDR|Shawn la guarda allibito, Mr. Yang si fa arrestare e in seguito Shawn ricorda che era presente alla centrale di polizia, alla stazione del treno, e al bar dove lui e Gus hanno fatto colazione}}<br />'''Shawn'''{{NDR|a Gus}}: Era li, Gus ci ha seguiti per tutto il tempo.<br />'''Gus''': L'hai presa Shawn, è tutto finito.
* '''Madeline''': La vita non è solo dare la caccia ai cattivi. Hai fatto un ottimo lavoro oggi, ma adesso devi occuparti di una ragazza.<br />'''Shawn''': Sì, devo occuparmi di una ragazza. Mi sento un po [[Will Hunting - Genio ribelle|Will Hunting]].
* {{NDR|dopo aver arrestato Mr. Yang chiede al gestore del Drive-in di lasciarlo aperto solo per lui e Abigail, mentre si prepara i pop-corn al bar entra anche Jules}}<br />'''Shawn''': Jules, che ci fai ancora qui? Voglio dire perchè non sei con la signora Yang per metterle la camicia di forza e la maschera di ferro con museruola?<br />'''Jules''': Ho la netta sensazione che l'intero distretto di polizia muoia dalla voglia di farlo.<br />'''Shawn''': Posso offrirti della... {{NDR|si guarda intorno e prende delle caramelle dal bancone}} caramelle assortite?<br />'''Jules''': Shawn, per favore, puoi non parlare per un minuto? {{NDR|si fissano}} Volevo solo dirti che quello che hai fatto oggi è stato.. voglio dire, è ammirevole come hai affrontato la situazione con tua madre in ostaggio. Io non ce l'avrei fatta. Ascoltami... chiaramente non sono brava con le parole come lo sei tu... e... mi rendo conto che il nostro rapporto è un pò... un pò complicato. Avrai ricevuto dei segnali un po contraddittori da parte mia. Durante il tempo che abbiamo passato insieme fuori dall'orario di lavoro...<br />'''Shawn''': Jules, ascolta...<br />'''Jules''': No, shht! Ti prego... Shawn lasciami parlare, ho quasi finito te lo prometto. Quello che voglio dire è che nella vita provabilmente certe opportunità, le più preziose, non capitano tutti i giorni. E a volte proprio quando sembra che niente abia più un senso capisci che è il momento giusto per agire, quindi... beh... tu meriti più dei pop-corn stasera. Posso invitarti a cena?<br />'''Shawn''': Detective O'Hara, mi stai chiedendo di uscire con te?<br />'''Jules'''{{NDR|dolcemente}}: Esatto, un appuntamento ufficiale.<br />'''Shawn''': Wow... non riesco proprio a crederci... ho aspettato così tanto e... il tuo tempismo è davvero pessimo.<br />'''Jules''': Cosa?<br />'''Shawn''': Non potevi scegliere un momento peggiore.<br />'''Jules''': Perchè?<br />'''Shawn''': Non posso cenare con te, sono già in compagnia di un 'altra ragazza.<br />'''Jules''': Sul serio? Dove? qui?<br />'''Shawn''': Si, lei è la fuori che aspetta. È davvero assurdo, lo so... ma è così. Lei... è Abigail.<br />'''Jules''': Quella della rimpatriata?<br />'''Shawn'''{{NDR|abbassa lo sguardo}}: Già.<br />{{NDR|Jules lo bacia sulla guancia, poi la carezza e sorride}}<br />'''Jules''': Torna da lei... non ti aspetterà in eterno. {{NDR|si volta e fa per uscire}}<br />'''Shawn'''{{NDR|toccandosi la guancia}}: Jules... {{NDR|Jules si volta}} ...Ti chiedo scusa... se oggi sono stato brusco con te.<br />'''Jules'''{{NDR|sorride}}: Ma certo.<br />{{NDR|Jules esce e Shawn resta a fissare il vuoto per un pò}}
* {{NDR|notando l'espressione di Shawn dopo il dialogo con Jules}} Va tutto bene? Sembra che qualcuno ti abbia strappato lo stomaco e che tu abbia smesso di respirare! ('''Abigail''')
 
69 545

contributi