Differenze tra le versioni di "Francesco Galeota"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  11 anni fa
m
Automa assistito: correzione semiautomatica di alcuni errori comuni.
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista)
m (Automa assistito: correzione semiautomatica di alcuni errori comuni.)
*''In [[mare]] è la mia vita arrisicata, | d'inverno, in mezzo al Faro di [[Messina]]: | al vento, a la fortuna abbandonata, | di notte con le negre onde cammina. | Un remo ed una vela ha conservata | la stanca mia barchetta peregrina, | e così sola va per disperata, | ché Amore lo comanda e 'l Ciel destina''.
 
{{NDR|Francesco Galeota, dal ''Canzoniere'',; citato in [[Francesco Flamini]], ''Metri e Versi italiani'', Raffaello Giusti Editore, Livorno 1919}}
 
[[Categoria:Poeti italiani|Galeota, Francesco]]
69 545

contributi