Differenze tra le versioni di "Matilde Serao"

m
Automa: Correzione automatica trattini in lineette.
(Aggiunta immagine, incipit, bibliografia, source)
m (Automa: Correzione automatica trattini in lineette.)
Fulvio s'inchinò, prese dalla mano di Paola il gelato che ella, sorridendo dolcissimamente, gli porgeva, e le disse, guardandola negli occhi:<br>
- Vi amo.<br>
- Non dovete amarmi - mormorò lei, senza scomporsi, seguitando a sorridere.<br>
- E perchè?<br>
- Perchè ho marito - ribattè ella, ma placidamente.<br>
- Non importa!
 
 
====''Tramontando il sole''====
- Chiarina, ti presento un amico, Giovanni Serra - disse la padrona di casa, mentre Serra faceva un grande inchino.<br>
- Oh Anna, ma io lo conosco! - esclamò Clara Lieti, vivacemente, stendendogli la mano con un atto famigliare.<br>
- Veramente? E come? - soggiunse Anna, con quel falso interesse mondano, che copre di amabilità la perfetta indifferenza.<br>
- Da vari anni.... da moltissimi anni.... da un numero infinito di anni, lo conosco - e Clara finì con una risatina squillante.
 
====''L'amante sciocca''====
69 545

contributi