Differenze tra le versioni di "James Russell Lowell"

nessun oggetto della modifica
m (Interwiki)
'''James Russell Lowell''' (1819 - 1891), poeta e saggista statunitense.
 
*La [[libertà]] è l'unica legge che un genio conosce.
*Ogni uomo sente per istinto che tutti i bei sentimenti nel mondo pesano meno che una singola azione d'amore.
*Non c'è niente di più disperatamente monotono del mare; non mi stupisco della ferocia dei pirati.
*[[Comunismo]] è barbarie.
*Ci sono due generi di debolezza: quella che si piega e quella che si spezza.
*Se la [[gioventù]] è un difetto, essa è un difetto di cui ci liberiamo troppo presto.
*L'idolo è la misura di quello che adora.
*Non serve a niente discutere con l'inevitabile: l'unico argomento possibile con un vento maligno è mettersi il cappotto.
*La vita al meglio è una locanda / E noi i viaggiatori.
*Benedetti coloro che non hanno nulla da dire e che non si lasciano convincere a dirlo.
*La [[democrazia]] dà a tutti la possibilità di essere oppressori di se stessi.
*Non serve discutere con l'inevitabile. Il solo argomento contro il vento dell'est è infilarsi il cappotto. (da ''Democracy and Addresses, Democracy'')
 
[[Categoria:Poeti statunitensi|Lowell]]
[[Categoria:Saggisti|Lowell]]
 
42 716

contributi