Differenze tra le versioni di "Charles Péguy"

m
m (→‎Citazioni: links)
*{{NDR|Parlando della [[risurrezione]] di ogni uomo}} Corpo e anima, o saranno due mani giunte in eterna adorazione, o due polsi ammanettati per una cattività eterna. (citato in [[Raniero Cantalamessa]], ''Gettate le reti. Riflessioni sui vangeli'', Piemme, Casale Monferrato 2001, anno C, p. 81)
*Il mondo è pieno di persone oneste. Si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine. (da ''Il denaro'')
*Il [[pentimento|ravvedimento]] di un [[uomo]] è il coronamento di una [[speranza]] di [[Dio]]. (citato in [[Raniero Cantalamessa]], ''Gettate le reti. Riflessioni sui vangeli'', Piemme, Casale Monferrato 2001, anno C, p. 13)
*L'amnesia dell'[[eternità|eterno]] è il [[male]] del nostro secolo. (citato in [[Adolfo L'Arco]], ''La Donna del Sanctus'')
*Quando tocchiamo il rapporto fra razza e [[nazione]], e fra entrambe e il concetto di fede religiosa, passiamo dalla ''politique'' alla ''mistique''. (citato in [[George Steiner]], ''Totem o tabù'', in ''Nessuna passione spenta'', p. 144)
===Senza fonte===