Differenze tra le versioni di "Marcello Mastroianni"

m
fonti in voce autore; alfab
m (fonti in voce autore; alfab)
 
==Citazioni su Marcello Mastroianni==
*Marcello è un magnifico attore. Ma è soprattutto un uomo di una bontà incantevole, di una generosità spaventosa. Troppo leale per l'ambiente in cui vive. Gli manca la corazza, certi pescicagnacci che conosco io sono pronti a mandarselo giù in un boccone. ([[Federico Fellini]] su Marcello Mastroianni)<ref>La dolce vita di Federico Fellini, Tullio Kezich, gennaio 1960, Cappelli editore, pag.77</ref>
*È un attore molto dotato, che si è divertito a lavorare. Non ha mai ''studiato'' un copione. Ha sempre cercato, per quanto possibile, di non leggerlo neppure. A lui piace andare in giro, si adatta con estrema facilità a qualsiasi ambiente. Non è di quelli che con la testa tra le mani si concentrano per ''entrare nel personaggio'', come [[Robert De Niro|De Niro]]. Mastroianni è un caso piuttosto unico, in questo senso. [...] Ha un orecchio eccezionale, che lo guida sul palcoscenico e davanti alla macchina da presa. ([[Suso Cecchi D'Amico]])
*Era [...] un attore felice, che amava alla follia il suo mestiere, che svolgeva con gioia e buon umore. La sola persona che Mastroianni prendeva sul serio durante le riprese, era il regista. Con gli altri giocava, si divertiva. Era un goliardico.<br/> Con quello sguardo scuro e dolce, l'«occhio di velluto» che ha sempre caratterizzato il ''latin lover'', aveva tutto ciò che serve per piacere. E piaceva molto. La sua gentilezza, quel misto di sensibilità femminile e di forza virile, la sua delicatezza, la sua bellezza e la sua riservatezza parlavano in suo favore. ([[Claudia Cardinale]])
*Marcello è un magnifico attore. Ma è soprattutto un uomo di una bontà incantevole, di una generosità spaventosa. Troppo leale per l'ambiente in cui vive. Gli manca la corazza, certi pescicagnacci che conosco io sono pronti a mandarselo giù in un boccone. ([[Federico Fellini]] su Marcello Mastroianni)<ref>La dolce vita di Federico Fellini, Tullio Kezich, gennaio 1960, Cappelli editore, pag.77</ref>
 
== Film ==
* ''[[I soliti ignoti]]'' (1958)
* ''[[Ferdinando I, re di Napoli]]'' (1959)
* ''[[La donna della domenica (film)|La donna della domenica]]'' (1975)
* ''[[Verso sera]]'' (1991)
 
== Note ==
<references />
 
==Voci correlate==
22 142

contributi