Differenze tra le versioni di "Settembre"

80 byte aggiunti ,  10 anni fa
(Giovanni Papini)
*I giorni di settembre sono, fino all'ultimo meriggio, ariose e melodiose strofe classiche che all'avvicinarsi della notte diventano troppo buiosamente romantiche. ([[Giovanni Papini]])
*''Nonno, l'[[argento]] della tua canizie | rifulge nella luce dei sentieri | passi tra i fichi, i susini e i peri | con nelle mani un cesto di primizie: || «Le piogge di Settembre già propizie | gonfian sul ramo i fichi bianchi e neri, | susine claudie<ref>Varietà pregiata di susine</ref> ... | A chi lavori e speri | [[Gesù]] concede tutte le delizie»'' ([[Guido Gozzano]], ''La via del rifugio'')
*Settembre lasciò il posto a ottobre, poi arrivò novembre. ([[Karen Cushman]])
 
==[[Proverbi italiani]]==
 
15 808

contributi