Differenze tra le versioni di "George Gershwin"

 
==Citazioni su George Gershwin==
*[[Arturo Toscanini]] incise la musica di Gershwin non per stima all'autore, per disprezzo agli altri compositori, giusta moto psichico a Lui consueto. ([[Paolo Isotta]])
*Che non ci pensa proprio a dargli lezioni di composizione perché non vuole fargli perdere la sua spontaneità melodica. ([[Maurice Ravel]])
*George fu un visionario del suo tempo, che oltrepassò i confini tra gli stili musicali. Provò cose che non erano mai state ascoltate prima: [[Brian Wilson]] ha fatto esattamente lo stesso. (Tod Gershwin, citato in ''Corriere della Sera'', 9 ottobre 2009)
15 808

contributi