Differenze tra le versioni di "Affetto"

261 byte aggiunti ,  10 anni fa
nessun oggetto della modifica
(refuso)
*Tutto è in un movimento continuo sopra la Terra. Niente conserva una forma costante, e fissa, e le nostre affezioni, che si attaccano alle cose esterne, passano e cangiano necessariamente come quelle. ([[Domenico Cirillo]])
*Vero e unico creatore di bene è l'affetto, l'affetto naturale che scorre quieto ma inesauribile, a portare i freschi ruscelli della vita; mentre la [[passione]] o è fiamma che dissecca o è un tormentaccio rovinoso, che assorda, trascina, devasta. ([[Emilio De Marchi]])
*Quando dunque la malata rammentava allucinatoriamente in ipnosi una di queste situazioni e portava finalmente a compimento l'atto psichico a suo tempo represso, dando libero sfogo ai propri affetti, ecco che il sintomo scompariva per sempre. ([[Sigmund Frud]])
 
==[[Proverbi italiani]]==
 
23

contributi