Differenze tra le versioni di "Carlito's Way"

nessun oggetto della modifica
 
==Frasi==
{{cronologico}}
 
* Mi intendo di macchine. Ho cominciato a rubarle quando avevo 14 anni. ('''Carlito Brigante''')
 
* No! Puttanate, no! Io ero già un piccolo delinquente bastardo quando mia madre era in vita, questa è cosa certa! ('''Carlito Brigante''')
 
* Mi intendo di macchine. Ho cominciato a rubarle quando avevo 14 anni. ('''Carlito Brigante''')
 
* Quando sei in galera passi un sacco di tempo a pensare chi andrai a trovare il primo giorno che sei fuori, il secondo e il terzo. Ma poi, quando esci, trovi che le facce della gente sono diverse da come te le ricordavi. Magari anche la tua è diversa. Ti auguri di trovarne una che non è cambiata, una faccia che ti riconosca: che sia come sempre è stata. ('''Carlito Brigante''')
 
==Dialoghi==
{{cronologico}}
* '''Steffie''': Carlito, ho visto che parlavi con Banny Blanco poco fa. <br/> '''Carlito Brigante''': Sì, Banny Blanco viene dal Bronx. <br/> '''Steffie''': Dicono che si sta facendo strada. <br/> '''Carlito Brigante''': Ah si? Ha un bel futuro... se riesce a vivere fino a domani.
* '''Benny Blanco''': Ehi, signor Brigante è la seconda volta che rifiuta il mio [[champagne]]. Cos'è non le piace? <br/> '''Carlito Brigante''': Eh, può darsi. <br/> '''Benny Blanco''': Ehi, io qui penso che facciamo a non capirci, forse non si ricorda di me, mi chiamo Benny Blanco! <br/> '''Carlito Brigante''': Forse non me ne frega un cazzo! Non mi ricordo neanche dell'ultima volta che mi sono soffiato il naso. Ma chi cazzo sei tu che dovrei ricordarmi di te, eh? Pensi di essere come me? Tu non sei come me stronzetto, tu sei un punk. Io ho frequentato gente arrivata, gente importante e tu chi frequenti? Squallidi scippatori che attaccano le vecchiette, stupidi come un branco di capre, perché non vi sbagliate, avanti scippate una borsetta, coraggio fatevi una passeggiata!
321

contributi