Differenze tra le versioni di "Giuseppe Parini"

→‎Incipit di La vita rustica: Aggiunti incipit "Il giorno" e "Le odi"
m (probabile refuso)
(→‎Incipit di La vita rustica: Aggiunti incipit "Il giorno" e "Le odi")
*''Se noiosa ipocondria t'opprime, | O troppo intorno a le vezzose membra | Adipe cresce, de' tuoi labbri onora | La nettarea bevanda, ove abbronzato | Fuma et arde il legume a te d'Aleppo | Giunto, e da Moca, che di mille navi | Popolata mai sempre insuperbisce''.
 
==[[Incipit]] di ''Laaltre vita rustica''opere==
===''Il giorno''===
Sorge il mattino in compagnia dell'alba<br>Dinanzi al sol che di poi grande appare<br>Su l'estremo orizzonte a render lieti<br>Gli animali e le piante e i campi e l'onde.<br>
{{NDR|Giuseppe Parini, ''Il giorno'', Fabbri Editori, 2001}}
 
===''La vita rustica''===
''Perché turbarmi l'anima,<br />o d'oro e d'onor brame,<br />se del mio viver Atropo<br />presso è a troncar lo stame?<br />e già per me si piega<br />sul remo il nocchier brun<br />colà donde si niega<br />che più ritorni alcun?''
 
===''Le odi''===
O Genovese ove ne vai? qual raggio<br>Brilla di speme su le audaci antenne?<br>Non temi oimè le penne<br>Non anco esperte degli ignoti venti?<br>
{{NDR|Giuseppe Parini, ''Le odi'', Fabbri Editori, 2001}}
 
==Citazioni su Giuseppe Parini==
26 336

contributi