Differenze tra le versioni di "Umberto Bossi"

997 byte aggiunti ,  11 anni fa
*La Fininvest è espressione di una esasperazione dittatoriale che trova le sue matrici in [[Bettino Craxi|Craxi]] e nella P2. (''ibidem'')
*{{NDR|Riferendosi a [[Silvio Berlusconi]]}} Dovrai scappare dal Nord di notte con tua moglie e i tuoi figli e le valigie. Hanno capito che tu sei mafioso. (citato in Gianna Fregonara, ''[http://archiviostorico.corriere.it/1995/settembre/15/Bossi_Silvio_sara_costretto_scappare_co_0_9509159941.shtml Bossi: Silvio sarà costretto a scappare di notte]'', ''Corriere della sera'', 15 settembre 1995, p. 9)
*Quell'uomo {{NDR|[[Silvio Berlusconi]]}} ha fatto tanti imbrogli nella sua vita. Oggi è solo il servo di quel fascista di [[Gianfranco Fini|Fini]]. Parlare di costituente era un modo per "toccare" la Lega. Noi siamo come Gesù Cristo, guariamo i malati e gli storpi. Berlusconi sa che chi tocca la Lega guarisce e spera di dare di sè l'immagine del guaritore. Berlusconi e Fini sono i figli del dio degenere della restaurazione, questo dio si chiama maggioritario e oggi puntano sul maggioritario e sul presidenzialismo per mettere una pietra tombale sul cambiamento. (citato in ''[http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1996/02/15/bossi-attacca-il-cavaliere-servo-di.html Bossi attacca "Il Cavaliere servo di AN"]'', La Repubblica, 15 febbraio 1996)
*{{NDR|Riferendosi a [[Massimo D'Alema]]}} E' un imbroglione che non vuole dare al popolo la costituente. La sinistra è bugiarda: vuole godere i frutti del maggioritario mettendosi la maschera delle riforme. (''ibidem'')
*Il razzismo non è quello che dicono gli altri per farci passare da razzisti. Razzismo è un'altra cosa, è il controllo dell'economia dei popoli da parte di una etnia, è il controllo dell'economia degli altri (12 aprile 1996; citato da Vittorio Locatelli, ''La Lega contro l'Italia. La storia del Carroccio nelle parole di Umberto Bossi'', p. 88)
*Io non parlo di valore etnico, chiunque, da qualunque parte venga, può partecipare alla nascita della nazione padana. Tutti quelli che vivono in Padania, siano essi bianchi o neri o gialli, da qualsiasi parte vengano, nel '97 devono trovare la forza per fare la Padania (23 dicembre 1996; citato da Vittorio Locatelli, ''La Lega contro l'Italia. La storia del Carroccio nelle parole di Umberto Bossi'', p. 96)
383

contributi