Differenze tra le versioni di "Gianni Baget Bozzo"

m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici"
m (Automa: Correzione automatica trattini in lineette)
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici")
* La politica di Craxi ha per sé il presente, ha per sé il futuro, ha per sé l'eterno (al congresso socialista di [[Verona]] del 1980, citato da Ida Dominijanni, «Don Gianni», teologia e demone politico [http://www.ilmanifesto.it/il-manifesto/in-edicola/numero/20090509/pagina/06/pezzo/249479 Il manifesto], 9 maggio 2009)
 
*{{NDR|Alla domanda se avesse mai provato sentimenti omosessuali}} Certamente. E più di una volta. Io vivo l' amicizia in maniera molto forte, anche in questi termini. Del resto credo che l' omosessualità possa essere un fatto cristiano ([...)] La Chiesa può ammettere che due persone dello stesso sesso si scambino affettuosità e usino una terminologia prettamente erotica ([...)] Papa [[Paolo VI]] nel documento "Persona umana" definisce l' omosessualità come una "condizione disordinata", non peccaminosa. Cosa significa "condizione disordinata"? Bisognerà discuterne. ([http://archiviostorico.corriere.it/2000/giugno/10/Baget_Bozzo_sentimenti_omosessuali_co_0_0006105999.shtml Baget Bozzo: ho sentimenti omosessuali], ''Corriere della Sera'', 10 giugno 2000)
 
*Ho sempre notato che l'unica figura definita dal vangelo "iniqua" è quella di un giudice: e mi pareva una definizione azzeccata. Il [[fascismo]] era stato meno odioso di questa burocrazia togata che usava la violenza in nome della giustizia. Nella storia d'Italia, se la libertà avesse prevalso, come ormai mi sembra certo, i nomi dei magistrati di Milano, i [[Antonio Di Pietro|Di Pietro]], i [[Francesco Saverio Borrelli|Borrelli]], i [[Piercamillo Davigo|Davigo]], le [[Ilda Boccassini|Boccassini]] sarebbero per sempre stati "''signati nigro lapillo''" come figure da ricordare con orrore, quelle del giudice iniquo. (citato in Lorenzo Fuccaro, ''[http://archiviostorico.corriere.it/2004/gennaio/25/Fascismo_meno_odioso_della_burocrazia_co_9_040125011.shtml «Fascismo meno odioso della burocrazia togata»]'', ''Il Corriere della Sera'', 25 gennaio 2004, p. 3)
* L'occidente ha perduto la fede ma non la sapienza e la speranza della fede... le radici cristiane dell'occidente appaiono proprio quando esse non sono più riconosciute (p. 107 [http://www.kelebekler.com/occ/bagboz.htm])
*Il primato della libertà personale – scrive don Gianni riferendosi all'ordinamento sociale – indica la trascendenza della persona sulla società... questa idea è un'eredità cristiana: è la vita divina comunicata alla persona dal Verbo Incarnato, Gesù Cristo: ogni persona è divenuta un fine rispetto alla società in ragione del primato di Gesù Cristo come persona che vive nelle altre persone (p. 136).
* l'Europa ha ricevuto dagli Stati Uniti nella libertà l'impronta della Cristianità". (p. 137)
*L'occidente, il concetto nato nella lotta contro il nazismo e il comunismo... è la versione laica e liberale della Cristianità soprattutto grazie agli Stati Uniti... opponendosi agli Stati Uniti a tutti i livelli la Chiesa lotta contro la Cristianità di cui l'occidente è il frutto (p. 144 [http://www.kelebekler.com/occ/bagboz.htm]).
 
69 545

contributi