Differenze tra le versioni di "Augusto Daolio"

sposto le canzoni in Nomadi
m (+voci correlate; ordine sezioni)
(sposto le canzoni in Nomadi)
* A me la [[morte]] fa una gran paura, si lasciano troppi sorrisi, troppe mani, troppi occhi.
*Ogni [[azione]] della nostra vita, anche la più piccola, è responsabile della bellezza o bruttezza del mondo.
 
== Citazioni tratte da canzoni ==
*Ma che film la [[vita]], tutta una sorpresa, attore spettatore, tra gioia e dolore, tra il buio ed il colore. (da ''Ma che film la vita'')
*Salutami le stelle della tua città, del sole che io porto nel mio cuore, salutami le piazze della tua città, riempile d'amore. Salutami le stelle della tua città, piantaci bandiere d'allegria, salutami le piazze della tua città, piene di fantasia. (da ''Salutami le stelle'')
*Così tu ascolti la notte nel suo amaro morire, trascinare con sé i tuoi pensieri, ma già l'alba illumina il cielo, ti cancella il buio dal viso, è già giorno, è già domani. (da ''Non Credevi'')
 
==Voci correlate==
22 142

contributi