Differenze tra le versioni di "L'amico di famiglia"

m
m (→‎Frasi: wlink)
* Mi commuove la tua ingenuità, Rosalba. Non esistono cose giuste in questa vita. ('''Geremia''')
* Noi abbiamo il tanfo delle persone malate, Amanda. Siamo malati, ma siamo bellissimi. Di notte, a letto, ci pare di sentire i rumori della notte; ma quelli non sono i rumori della notte; sono i rumori della nostra malattia, e allora ci sentiamo morti e perduti. E invece siamo degli angeli, degli angeli rumorosi. ('''Geremia''')
* Il [[suicidio]] ha sempre un risvolto comico, e io non posso permettere di suscitare dell'ironia su di me. ('''Geremia''')
* Io ti ho uccisa, lo so; ma quando uccidi una persona muori insieme a lei. Io sono morto con te, lo capisci, Rosalba? ('''Geremia''')
* Noi siamo i figli, ma non saremo mai eroi. ('''Geremia''')
12 407

contributi