Differenze tra le versioni di "Agrigento"

1 byte aggiunto ,  12 anni fa
(tematica)
*Come [[Corinto]] e [[Sibari]], Agrigento fu città di piacere. I suoi ricchi allevarono cavalli da corsa che precorse l'entusiasmo degli ippofiili d'[[Irlanda]].
*Da [[Gela]] ad Agrigento la strada che corre lungo il margine meridionale dell'isola, ma raramente si affaccia sul mare, non offre grande interesse. Tuttavia il cuore vi batte più forte quando appare, sul suo aspro acrocoro, alta sulla Valle dei Templi e in vista del mare, Agrigento, la più giovane e la più fastosa delle colonie greche di Sicilia, patria di [[Empedocle]] (e, perché no? di [[Luigi Pirandello|Pirandello]]), che [[Pindaro]] nella sua seconda Pitica chiamò la più bella città dei mortali.
*La più luminosa giornata di Agrigento fu quella del ritorno di [[EpenetoEsseneto]], vincitore delle gare di [[Olimpia]].
*Le grandi meraviglie di Agrigento sono raccolte nella Valle dei Templi e sono, tra le altre, il Tempio della Concordia, perfetta opera dell'architettura dorica, sacro probabilmente ai Diòscuri; il Tempio chiamato, per errore, di Giunone Lacinia, e il Tempio di Giove Olimpico, il maggiore degli edifici sacri di Sicilia.
*Se la Sicilia aveva certo i migliori conii del mondo, le monete d'Agrigento superavano tutte le altre per finezza di disegno e d'incisione.
Utente anonimo