Differenze tra le versioni di "Mario Missiroli"

citazion
m (pulisco un po'... certo che l'NDR quando è grosso con questo grassetto disturba parecchio...)
(citazion)
*Mai fidarsi dei politologi, sono come i meteorologi. (citato in Simonelli, p. 259)
*{{NDR|Un giorno Gaetano Baldacci entrò nella sua stanza mentre stava scrivendo un articolo di fondo. «Disturbo?»}}<br /> Ma no, accomodati. Tanto è lo stesso articolo che scrivo da trent'anni... (citato Simonelli, p. 30)
*Se fossi più giovane e avessi energie da spendere e speranze da tenere accese vorrei fare un giornale come quello di [[Charles Maurras|Maurras]], l'«Action française.<ref name=man/>
 
==Citazioni su Mario Missiroli==
*Il [[fascismo]] trovò, tra i suoi oppositori più accaniti, Mario Missiroli, che si batté a duello con [[Benito Mussolini|Mussolini]]. Egli non credette alla [[forza]] e al successo delle «camicie nere» fino al [[giorno]] in cui, mentre cercava faticosamente di salire sul tram, uno squadrista che lo incalzava, dopo avergli inflitto una serie di spintoni, non gli ebbe affibbiato, in risposta alle sue proteste, due sonori schiaffi che gli fecero volar via gli occhiali cerchiati d'[[oro]]. Mario li raccolse con [[dignità]], vi fiatò sopra, li ripulì col fazzoletto e concluse in tono ammirativo: «Però!... Picchiano bene, veh!...» ([[Indro Montanelli]], citato in ''Pantheon minore'')
15 808

contributi