Differenze tra le versioni di "Inverno"

85 byte rimossi ,  12 anni fa
tolgo senza fonte da tematica
m (Bot: Aggiungo: lt:Žiema)
(tolgo senza fonte da tematica)
 
*Impara nella semina, insegna nel raccolto, ed in inverno godi. ([[William Blake]])
*L'inverno: crudele come la [[morte]], e affamato come la tomba. ([[James Thomson]])
*L'[[uomo]] è come un [[albero]] e in ogni suo inverno levita la [[primavera]] che reca nuove foglie e nuovo vigore. ([[Vasco Pratolini]])
*Non è più la morbidezza del fiore, ma vi è del grano disseccato, pieno, fecondo, che rende sicura la stagione invernale. ([[Honoré de Balzac]])
12 407

contributi