Differenze tra le versioni di "Nuceria Alfaterna"

nessun oggetto della modifica
(Nuova pagina: Citazioni su '''Nuceria Alfaterna'''. *Subito dopo [Napoli] c’è il castello Eracleo con un promontorio che si protende nel mare, su cui spira il libeccio mirabilmente, tanto da ren...)
 
 
*Alle radici del Vesuvio vi sono fonti di acqua potabile, da cui si forma un fiume di nome Dracone, che scorre vicino alla città di Nocera. Sull’una e l’altra riva di questo fiume si accamparono allora entrambi gli eserciti. Il Dracone è piccolo di alveo, ma non guadabile né a cavallo né a piedi, poiché raccogliendo le acque in stretto spazio e erodendo il terreno molto profondamente da ciascun lato rende come pensili le rive. Non so se la natura del terreno o se quella dell’acqua ne sia il motivo. [[Procopio di Cesarea]], Bellum Gothicum, IV, 35
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
 
[[Categoria:Città italiane]]
Utente anonimo