Differenze tra le versioni di "Aleister Crowley"

riorganizzo bibliografia
(→‎Collegamenti esterni: non pertinenti con le citazioni)
(riorganizzo bibliografia)
'''Edward Alexander Crowley''' (1875 – 1947), occultista, mistico e poeta britannico.
 
*L'[[intolleranza]] è segno d'impotenza. (da ''The Confessions of Aleister Crowley'', 1929 – Routledge & Kegan Paul, 1979)
*La civiltà [[cina|cinese]] è così sistematica che gli animali selvaggi sono stati aboliti per principio. (da ''The Confessions of Aleister Crowley'')
*La pia finzione secondo la quale il [[male]] non esiste lo rende soltanto vago, enorme e minaccioso. (da ''The Confessions of Aleister Crowley'')
 
==Bibliografia==
*Aleister Crowley, ''The Confessions of Aleister Crowley'' (1929), Routledge & Kegan Paul, 1979.
 
== Altri progetti==
20 328

contributi