Differenze tra le versioni di "Igino Ugo Tarchetti"

no link in titoli paragrafi
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista)
(no link in titoli paragrafi)
 
==''Pensieri''==
===''L'[[amore]]''===
*I giovani che non si sono trovati per gran tempo al contatto della società, a cui lo studio e il ritiro hanno conservato qualche cosa di vergine nella loro natura, concepiscono raramente degli affetti colpevoli.
*Il dolore che accompagna il morire, il rimpianto che lo segue, il desiderio che lasciamo di noi morendo sembrano dirci che una sola cosa portiamo con noi dalla terra, l'amore.
*L'amore è [[Dio]], Dio è l'[[universo]], e l'universo è amore.
 
===''La [[donna]]''===
*A che scopo dolerci delle donne? Noi possiamo mostrare loro di conoscerle, di saperle apprezzare nel loro valore, di tenerle anche in ispregio; esse sono tuttavia ben certe che noi le ameremo sempre.
*Ciò che gli uomini amano ed ammirano soprattutto nella donna, senza saperlo, è la loro fatuità.
*Tutti i mali della [[società]] dipendono da ciò, che si amano le donne o troppo o troppo poco.
 
===''[[Felicità]] e [[dolore]]''===
*Allora si ha incominciato realmente a soffrire, quando si ha imparato a tacere il proprio dolore.
*Gli uomini giocano colla loro felicità come i fanciulli, perduta la rimpiangono come uomini.
*Pochi e grandi dolori fanno l'uomo grande, piccoli e frequenti l'impiccioliscono; un fiotto lava la pietra, una serie di goccie la trapassa.
 
===''La [[fede]]''===
*Non si arriva alla fede che per una sola via, per quella del dolore.
*Che cosa è questa forza che dubita, che interroga, che ragiona dentro di noi: Dove si va? d'onde si viene? che cosa vi è oltre la morte? Rivolgetevi queste domande in un [[cimitero]]. Le tombe hanno risposte piene di ribrezzo e di angoscia.
20 331

contributi